Volkswagen, nuova stazione di ricarica con batteria integrata: fino 360 kWh

Volkswagen, nuova stazione di ricarica con batteria integrata: fino 360 kWh

Il grande sistema di accumulo di energia previsto in ciascuna colonnina, si baserebbe sulla stessa tecnologia dei pacchi batterie impiegati nelle piattaforme MEB, base per tutti i nuovi veicoli elettrici Volkswagen di prossima uscita

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Tecnologia
Volkswagen
 

Volkswagen ha svelato alcune prime indiscrezioni circa il loro principale progetto riguardante le postazioni di ricarica per vetture elettriche, ovvero le cosiddette colonnine, caratterizzate in questo caso dalla presenza a bordo di un pacco batterie dedicato, componente a sostegno di condizioni di ricarica più affidabili soprattutto nei periodi più nevralgici, come possono essere situazioni di emergenza o anche solo i periodi di festa dove gli spostamenti sono maggiori.

 

La casa automobilistica tedesca descrive così il sistema:

"Ogni stazione di ricarica consente la ricarica rapida in corrente continua fino a 100 kW. Oltre alle auto elettriche, possono essere caricate anche le biciclette elettriche. È possibile caricare contemporaneamente fino a quattro veicoli: due in CC e due con collegamento CA. La capacità totale di accumulo della batteria integrate è fino a 360 kWh, sufficiente per la ricarica completa di una media di 15 veicoli elettrici. C'è anche la possibilità di collegarsi direttamente all'alimentazione elettrica, consentendo alla stazione di essere allacciata alla rete elettrica con una connessione permanente standard da soli 30 kW, ciò consente di impostare punti di ricarica per veicoli elettrici in modo rapido e semplice, senza modifiche strutturali o ingenti esborsi finanziari. Il pacco batteria nella stazione di ricarica può essere ricaricato 24 ore su 24 grazie al collegamento diretto dell'alimentazione".

Il grande sistema di accumulo di energia previsto in ciascuna colonnina, si baserebbe sulla stessa tecnologia dei pacchi batterie impiegati nelle piattaforme MEB, base per tutti i nuovi veicoli elettrici Volkswagen di prossima uscita.

Mark Möller, responsabile dello sviluppo tecnico presso Volkswagen Group Components, ha commentato il progetto:

"Le nostre stazioni di ricarica mobili offriranno un ulteriore vantaggio cruciale. È solo quando un'auto elettrica è caricata con energia generata in modo sostenibile che può rivendicare la mobilità neutra di CO2. La nostra stazione di ricarica è la prima a offrire la possibilità di immagazzinare temporaneamente energia prodotta in modo sostenibile".

Insomma un nuovo tipo di colonnina di nuova generazione, che punta, oltre ad offrire un servizio rapido, anche un servizio sostenibile sia da praticamente qualsiasi rete di distribuzione di energia elettrica sia per quanto riguarda l'effettiva ottimizzazione dell'utilizzo di energia proveniente da fonti rinnovabili, Volkswagen afferma che le prime stazioni mobili di ricarica rapida basate su questo standard saranno installate già nella prima metà del 2019 nelle vicinanze di Wolfsburg, Germania, città natale della compagnia, come parte di un progetto pilota; nel 2020 il servizio sarà diffuso anche in altre città e paesi europei.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

54 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
bancodeipugni28 Dicembre 2018, 12:46 #1
intanate in un garage ?

almeno fai finta di alimentarle anche col fotovoltaico
Benna8028 Dicembre 2018, 12:56 #2
Mi aiutate a capire una cosa?
Ma quanto ci vorrà per ricaricare un'auto? Nel senso, ora per fare un pieno e pagare ci metto, diciamo 5 minuti per avere 7-800 km di autonomia. Quando sarò in "riserva" con un'auto elettrica, trovo una di queste colonnine, quanto dovrò stare seduto in auto per avere altri 3-400 km di raggio?
pippo36928 Dicembre 2018, 13:40 #3
E la cosa che mi chiedo anch'io.
monzaparco28 Dicembre 2018, 13:44 #4
10 minuti
supertigrotto28 Dicembre 2018, 13:55 #5

Dipende dalla potenza erogata dalla colonnina

Con le nuove batterie in sviluppo, che le varie case stanno testando per vedere l'affidabilità, pare che in 5/10/15 minuti,in base alla potenza della colonnina, si riesce ad avere dai 70 al 100% di carica.Soluzione intelligente quella della colonnina con batterie integrate,in questo modo la rete elettrica non viene stressata,alla centrale di Porto Tolle ho visto quanto difficile é gestire i picchi di richiesta...
bancodeipugni28 Dicembre 2018, 14:05 #6
e le batterie quanto durano caricandole in quella maniera li ?
pipperon28 Dicembre 2018, 14:12 #7
toh, si stanno accorgendo che non e' possibile chiedere ad un automobilista 300.000E di infrastruttura e quadruplicare le centrali.

Anche se a queste dimensioni e' un palliativo.

Rimane il fatto che per caricare un'auto elettrica fra rete, caricabatteria e batteria un bel 25% almeno di energia e' finita in calore.

Adesso miglioriamo le cose buttando un altro 20%.

Se poi, come parlano quelli di renault-nissan-mitsubishi, usiamo batterie di seconda mano perche non sappiamo ancora come riciclarle, buttiamo il doppio.

Per me questi selfisti si stanno bruciando i neuroni.

Prossima meta caricare con un diesel MAN integrato nella piazzola si da evitare il trionfo di ferro e rame necessario.
pipperon28 Dicembre 2018, 14:16 #8
Originariamente inviato da: supertigrotto
pare che in 5/10/15 minuti,in base alla potenza della colonnina, si riesce ad avere dai 70 al 100% di carica..


Poi mi dici come fare la piazzola, in particolare gli interruttori e i cavi.

Il cavo che arriva e' un'altra ridicolaggine

2 numeri:
http://allarovescia.blogspot.com/20...apida-auto.html
Dumah Brazorf28 Dicembre 2018, 14:22 #9
Originariamente inviato da: Benna80
Mi aiutate a capire una cosa?
Ma quanto ci vorrà per ricaricare un'auto? Nel senso, ora per fare un pieno e pagare ci metto, diciamo 5 minuti per avere 7-800 km di autonomia. Quando sarò in "riserva" con un'auto elettrica, trovo una di queste colonnine, quanto dovrò stare seduto in auto per avere altri 3-400 km di raggio?


Metti di consumare 0,25kWh al km, con quella colonnina che eroga al massimo 100kW per immagazzinare energia per 400km ci metti un'ora secca più le perdite...
Benna8028 Dicembre 2018, 14:47 #10
Originariamente inviato da: Dumah Brazorf
Metti di consumare 0,25kWh al km, con quella colonnina che eroga al massimo 100kW per immagazzinare energia per 400km ci metti un'ora secca più le perdite...


Quindi non posso nemmeno dire "Bene ma non benissimo", un disastro diciamo

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^