Volkswagen, presentato il prototipo del suo crossover elettrico: nome in codice ID.4?

Volkswagen, presentato il prototipo del suo crossover elettrico: nome in codice ID.4?

Il modello molto probabilmente è stato sviluppato sulla base del concept ID CROZZ mostrato, sempre a Francoforte, nel 2017 e così a suo tempo presentato

di pubblicata il , alle 08:21 nel canale Tecnologia
Volkswagen
 

Dopo pochi giorno dalla presentazione ufficiale dell'utilitaria elettrica ID.3, Volkswagen offre ai visitatori del Salone dell'automobile di Francoforte l'opportunità di vedere dal vivo un primo prototipo del crossover elettrico che molto probabilmente acquisterà la denominazione ID.4.

Un veicolo che dovrebbe fare il suo debutto il prossimo anno, ed in prima istanza essere destinato al mercato statunitense, per poi essere diffuso a livello globale.

Il modello molto probabilmente è stato sviluppato sulla base del concept ID CROZZ mostrato, sempre a Francoforte, nel 2017 e così a suo tempo presentato:

"ID CROZZ è un veicolo sportivo, a emissioni zero, a tutto tondo, progettato per essere interattivo, il cui sistema di trazione integrale 4MOTION elettrico risulta impressionante sia su piste sterrate che in condizioni climatiche avverse. Un motore elettrico sull'asse anteriore e uno sul quello posteriore, con una potenza complessiva di 225 kW e in grado di toccare velocità massime fino 180 km/h e fino a 500 chilometri di autonomia. La batteria ad alte prestazioni può essere caricata all'80% della sua capacità energetica in 30 minuti utilizzando un sistema di ricarica rapida"

Insomma una nuovo automobile elettrica che dovrebbe ricalcare gli standard già visti sulla ID.3 ed offrire maggiore spazio a bordo e capacità di carico, andando a proporsi nel segmento di mercato dei SUV poco ricca di modelli full electric soprattutto nella fascia di prezzo più accessibile.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
giovanni6912 Settembre 2019, 10:50 #1
Ci saranno i cheating devices anche su questo crossover?

Ah, no! Non servono, non inquina.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^