VoltAero: nuovi motori elettrici Safran sull'aereo Cassio a breve e medio raggio

VoltAero: nuovi motori elettrici Safran sull'aereo Cassio a breve e medio raggio

Novità e perfezionamento in casa VoltAero, con l'adozione di nuovi motori elettrici e la definizione di tre modelli di aerei full electric e ibridi con autonomie differenti: ecco quello che sappiamo fino ad ora.

di pubblicata il , alle 16:41 nel canale Tecnologia
 

Uno dei campi di maggiore interesse in ambito di mobilità elettrica è quello che riguarda l'aviazione, poiché le sfide sono certamente più ardue rispetto a quelle della mobilità su gomma. Autonomia e peso sono i nemici principali, senza contare le problematiche sul fronte sicurezza (non si può certo accostare in caso di esaurimento batterie...).

Come emerge dal comunicato stampa ufficiale, VoltAero sta sperimentando con successo l'adozione di nuovi motori eletttrici sul proprio Cassio 1, che diventerà verosimilmente Cassio 2 alla fine imminente dei test di collaudo. Cerchiamo di capire un po' di cosa si tratta.

Basato alla lontana su parte di un Cessna 337, Cassio mette a disposizione un'elica a poppa e due sulle ali, come si può notare dall'immagine. I nuovi motori son quelli sulle ali, costituiti da modelli ENGINeUS di Safran recentemente presentati a Las Vegas, con potenza nominale di 45 kW e picco di 70 kW, sfruttati principalmente al decollo. Per il motore di poppa la questione è un po' più complessa, poiché vi saranno tre versioni commerciali.

Nella versione top troveremo un motore a combustione interna di origine Nissan, un V6 da 170kW (228kW) alimentato a biocarburante, non collegato all'albero dell'elica ma adottato come "range extender", chiamato quindi a sfruttare il regime di coppia massima ad un determinato numero di giri per caricare le batterie presenti, ivi comprese quelle del triplo motore elettrico che fornisce il moto all'elica di poppa.

VoltAero Cassio certificato CS-23 europeo sarà disponibile in tre versioni: una versione solo elettrica, con quattro posti a sedere e autonomia di 200Km, un ibrido leggero da 6 posti e autonomia 200-600Km e un ibrido "completo" da 9 posti e 600Km. Ipotizziamo che per il primo ci siano solo i motori elettrici (ali + poppa), mentre nel secondo e terzo caso sia presente il motore Nissan. Troppo presto per avere maggiori informazioni, anche perché questi velivoli a corto e medio raggio saranno commercializzati nel 2023.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^