Volvo utilizzerà telecamere in-car per combattere l'utilizzo di smartphone alla guida e non solo

Volvo utilizzerà telecamere in-car per combattere l'utilizzo di smartphone alla guida e non solo

Spesso si è sentito parlare di eventi dove alcuni proprietari al volante si avvalevano dei sistemi di guida autonoma per leggere il giornale o addirittura schiacciare un pisolino, o più semplicemente tutti quei casi dove l'utilizzo di smartphone durante la guida ha causato spiacevoli situazioni: questo sistema di controllo pensato da Volvo punta drasticamente ad evitare situazioni simili

di pubblicata il , alle 18:01 nel canale Tecnologia
Volvo
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
futu|2e22 Marzo 2019, 09:08 #11
Chi sale su una volvo non ci scende più perchè ha fatto un mutuo ventennale
per pagarla.
h4xor 170122 Marzo 2019, 09:18 #12
questo sistema viola chiaramente il diritto alla privacy
vogliamo poi parlare del limitatore di velocità?! ridicolo, mette in discussione la libertà personale e la soddisfazione di avere un auto da 230Km/h "potenziali" ovviamente che è il concetto stesso che conta...
questi vogliono fallire, spero vivamente cambieranno i vertici al più presto
Zefhir22 Marzo 2019, 09:29 #13
Permettimi, ma anche io potrei dirti che ho il diritto di circolare per strada a piedi senza rischiare di essere investito da qualcuno che, in quel momento, magaroi si sta facendo gli affari suoi in auto invece che pensare unicamente a guidare. Dove inizia la tua privacy e la tutela degli affari tuoi, finisce la mia sicurezza. Domanda: è più importante la privacy, oppure la sicurezza e la vita delle persone?
Alekx22 Marzo 2019, 09:44 #14
Originariamente inviato da: futu|2e
Chi sale su una volvo non ci scende più perchè ha fatto un mutuo ventennale
per pagarla.


Infatti gli altri te le regalano le auto
Alekx22 Marzo 2019, 09:55 #15
Originariamente inviato da: h4xor 1701
questo sistema viola chiaramente il diritto alla privacy
vogliamo poi parlare del limitatore di velocità?! ridicolo, mette in discussione la libertà personale e la soddisfazione di avere un auto da 230Km/h "potenziali" ovviamente che è il concetto stesso che conta...
questi vogliono fallire, spero vivamente cambieranno i vertici al più presto


Ho un'auto che puo' Viaggiare tranquillamente a 240Km/h sai quante volte sono andato a quella velocita' in 10 anni ? Una volta sola per provarla e posso confermarti che e' una velocita' che non puoi portare neanche su autorstrade a 3/4 corsie per via del fatto che non sei solo sulla strada.

Principalmente oggi e' piu' sicuro avere un'auto che salvi le vite dei passeggeri e dei pedoni piuttosto una che pontenzialmente ti faccia sentire meglio, visto anche il traffico oramai congestionato in tutte le parti.

Poi chiaramente sono e rimangono pareri personali.
Jack.Mauro22 Marzo 2019, 10:03 #16
Sarebbe anche potuta essere una buona idea, se non fosse per questa parte:

Originariamente inviato da: Articolo
Il tutto non sarà abbinato a sistemi di segnalazione a bordo, ma eventuali anomalie saranno segnalate ad appositi centri di assistenza tecnica Volvo.


Il passo successivo qual'è? spostare i centri tecnici volvo in commissariato?
h4xor 170122 Marzo 2019, 10:06 #17
Originariamente inviato da: Zefhir
Permettimi, ma anche io potrei dirti che ho il diritto di circolare per strada a piedi senza rischiare di essere investito da qualcuno che, in quel momento, magaroi si sta facendo gli affari suoi in auto invece che pensare unicamente a guidare. Dove inizia la tua privacy e la tutela degli affari tuoi, finisce la mia sicurezza. Domanda: è più importante la privacy, oppure la sicurezza e la vita delle persone?


tutte queste esagerazioni di omologazioni e sicurezza nelle auto andrebbero spostate in maniera punitiva a chi non guida come si dovrebbe, sennò diventa una dittatura e controllo totale con la scusa di un remoto potenziale rischio sulla sicurezza.
Non è che oggi se non hai l'auto che ti fa da babysitter allora vuol dire che investi le persone per strada, secondo questo lunatismo dovremmo rinchiuderci in delle campane di vetro e nemmeno uscire di casa
aqua8422 Marzo 2019, 10:41 #18
Originariamente inviato da: h4xor 1701
tutte queste esagerazioni di omologazioni e sicurezza nelle auto andrebbero spostate in maniera punitiva a chi non guida come si dovrebbe, sennò diventa una dittatura e controllo totale con la scusa di un remoto potenziale rischio sulla sicurezza.
Non è che oggi se non hai l'auto che ti fa da babysitter allora vuol dire che investi le persone per strada, secondo questo lunatismo dovremmo rinchiuderci in delle campane di vetro e nemmeno uscire di casa

negli anni in cui nemmeno esistevano i vetri elettrici e dovevi andare a manina nemmeno si immaginava che un giorno ci sarebbe stato il sensore che ti dice se una gomma è piu sgonfia delle altre, o se ti stai addormentanto mentre guidi quindi RASSEGNATI, la tecnologia va avanti e TU non puoi fare nulla per fermarla.

detto questo l'unica vera questione sono sempre e solo i SOLDI.
quelli sono e saranno sempre piu importanti della vita di qualunque persona.
Zefhir22 Marzo 2019, 11:09 #19
Originariamente inviato da: h4xor 1701
tutte queste esagerazioni di omologazioni e sicurezza nelle auto andrebbero spostate in maniera punitiva a chi non guida come si dovrebbe, sennò diventa una dittatura e controllo totale con la scusa di un remoto potenziale rischio sulla sicurezza.
Non è che oggi se non hai l'auto che ti fa da babysitter allora vuol dire che investi le persone per strada, secondo questo lunatismo dovremmo rinchiuderci in delle campane di vetro e nemmeno uscire di casa


Quello che dici, all'atto pratico non è possibile se non mettendo in campo soldi e risorse che potrebbero essere destinate ad altri ambiti.
Non è che possiamo mettere un vigile in ogni punto dove esiste un passaggio pedonale perché qualcuno distratto potrebbe arrivare "lungo" e investire qualcuno.
Infatti anche qui, ci ha pensato Volvo a risolvere il problema di queste "distrazioni", introducendo nel 2010 l'innovativo sistema di rilevamento dei pedoni con frenata automatica completa che, grazie all’impiego di radar e telecamere, avverte il conducente nel caso in cui un pedone piombi davanti all’auto ed è in grado di frenare automaticamente se il conducente non frena.
Non è forse lo stesso sistema che è presente oggi anche in molte utilitarie?
E' ovvio che se esco di casa, nulla potrà salvarmi nel caso in cui mi cade un vaso sulla testa, neppure se sto dentro ad una campana di vetro, ma converrai con me che le probabilità di essere investito da qualcuno che alla guida si fa i cavoli suoi invece che guidare e basta siano molto più alte.
macs31122 Marzo 2019, 11:29 #20
mi sembra un'ottima idea e se funziona mi aspetto che diventi una tecnologia adottata comunemente. i primi a volerla dovrebbero essere i guidatori idioti che usano il cellulare, visto che rischiano di investire qualcuno e andare in galera. e poi tutti oltre che guidatori siamo anche pedoni, e rischiamo a nostra volta la vita per colpa di un guidatore distratto che manda un messaggio o cazzeggia col telefono.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^