Volvo XC40 Recharge, partono i preordini per l'auto 'pure electric': in Italia da 59.600€

Volvo XC40 Recharge, partono i preordini per l'auto 'pure electric': in Italia da 59.600€

La prima Volvo elettrica sfiorerà i 60 mila euro come prezzo base, avrà circa 400CV e un'autonomia di 400km/h. Ecco tutti i dettagli e le caratteristiche tecniche

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Tecnologia
Volvo
 
22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pino9026 Gennaio 2020, 17:56 #11
Ok le critiche sulla autonomia, ma quelle sulla velocità sono ridicole... questa non è una automobile che può essere divertente in pista, e in Italia non ci sono strade pubbliche col limite superiore ai 130. La possibilità di scelta non ve la toglie Volvo ma la LEGGE. Io piuttosto a chi fa quelle velocità toglierei la PATENTE.
pipperon27 Gennaio 2020, 00:11 #12
Originariamente inviato da: Strato1541
Se non si fanno progressi sul pacco batterie con meno di 80kw e oltre 2 tonnellate condite da una aerodinamica tipica di un mattone, i 400 km si fanno solo in discesa....
Questa se va bene riuscirà ad arrivare a 320-330 km.


La clio con 40KWh al freddo la davano (com'e' il vino oste?) 160Km, ovvero 310.
In pratica basta un altro niente che sei sotto i 300.

Questa se arriva, al freddo e in the wild, a 230km e' tanto, ma tanto.
pipperon27 Gennaio 2020, 00:20 #13
Originariamente inviato da: Mparlav
I limiti di velocità sono una limitazione alla "libertà" vecchia quanto le auto stesse.

D'altro canto dubito che una di quelle Volvo possa essere utilizzata in pista nei weekend.


i limiti autostradali appaiono in UK a seguito di una serie di auto moderne, alcuni affermano che e' stato per le AC cobra
https://en.wikipedia.org/wiki/AC_Cobra

Questa volvo e' pericolosa gia' da ferma cosi' alta e brutta.
Alta non permette di sterzare e frenare decorosamente: che bello morire.
Brutta mette di malumore i guidatori vicini rendendoli inclini ad un incidente.
in pista?
non la farei uscire dal box, nel box e' l'unico posto in cui e' a suo agio.
Ragerino27 Gennaio 2020, 08:59 #14
Se volete ricaricare velocemente, ci sono sempre quelle colonnine da 350KW....oh wait, questa non le supporta. E poi 100km ti costano 20€.
Bright future.
zappy27 Gennaio 2020, 11:21 #15
Originariamente inviato da: Notturnia
...ormai stiamo entrando nel nuovo sistema dove sono gli altri a decidere per noi e non siamo più liberi di scegliere...

hai dimenticato che la tua libertà finisce dove comincia quella altrui: non è e non deve essere illimitata, per nessun motivo.
Alekx28 Gennaio 2020, 10:24 #16
La verita' e' che il mondo dell'elettrico e' ancora alla preistoria.

Si sta ancora alla ricerca di batterie leggere ma con grosse capienze in termini di energia, uno standard uguale per tutti ma soprattutto un modello di Auto che non si ispiri a quelli attualmente in circolazione, servono anche qui nuove tecnologie che rendano l'auto piu' adatta per il futuro elettrico e non solo in campo automobilistico.

Personalmente penso che attualmente tale tecnologia e' riservata solo per chi deve viaggiare all'interno delle grosse citta' per tutti gli altri ancora ci saranno motori a benzina, gpl e metano con il motore a gasolio che oramai non ha piu' nulla da dire.
DjLode28 Gennaio 2020, 11:28 #17
Ma solo a me i prezzi di queste auto full electric derivate dalle auto di serie, sembrano follia? Ok che le versioni di solito sono di punta e infarcite di optional, ma si parla di circa 20mila€ in più di differenza da una versione non-base a benzina...
marcram28 Gennaio 2020, 11:57 #18
Originariamente inviato da: DjLode
Ma solo a me i prezzi di queste auto full electric derivate dalle auto di serie, sembrano follia? Ok che le versioni di solito sono di punta e infarcite di optional, ma si parla di circa 20mila€ in più di differenza da una versione non-base a benzina...


Quando uscì la tecnologia led, una tv lcd "normale" costava 2-300 euro, una a led sui 2000.
Ora ci sono solo tv led, e costano meno di quelle "a lampada" di allora.

È normale che le elettriche, ora, costino tanto. Sono la novità.
Tra qualche anno, costeranno meno delle termiche.
Ginopilot28 Gennaio 2020, 13:48 #19
Originariamente inviato da: marcram
Quando uscì la tecnologia led, una tv lcd "normale" costava 2-300 euro, una a led sui 2000.
Ora ci sono solo tv led, e costano meno di quelle "a lampada" di allora.

È normale che le elettriche, ora, costino tanto. Sono la novità.
Tra qualche anno, costeranno meno delle termiche.


Peccato che le auto elettriche ci siano da decenni ed i prezzi sono legati a componenti ancora troppo costoso. Magari tra 20 anni, chi sa. Nel frattempo viva i motori a combustione, fortuna che esistono.
DjLode28 Gennaio 2020, 14:03 #20
Originariamente inviato da: marcram
Quando uscì la tecnologia led, una tv lcd "normale" costava 2-300 euro, una a led sui 2000.
Ora ci sono solo tv led, e costano meno di quelle "a lampada" di allora.

È normale che le elettriche, ora, costino tanto. Sono la novità.
Tra qualche anno, costeranno meno delle termiche.


I motori elettrici esistono da tempo immemore. Posso capire una Tesla (auto/marca a caso) dove non esiste il confronto con lo stesso modello a motore termico.
La Zoe ad esempio... con batteria noleggio e con batteria di proprietà ha una differenza a parità di allestimento di circa 8000€. Gli altri 12mila?
E' un pò un discorso da bar me ne rendo conto... ma alla fine della fiera cosa si paga se non il pacco batteria? Perchè la XC40 della Volvo è già fuori e di sicuro una parte dei costi di ricerca e sviluppo sono già rientrati.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^