Ci siamo quasi: Pepsi riceve i primi Tesla Megacharger, 15 Semi in arrivo tra pochi giorni

Ci siamo quasi: Pepsi riceve i primi Tesla Megacharger, 15 Semi in arrivo tra pochi giorni

La filiale di Pepsi Frito-Lay ha ricevuto i primi super caricatori Tesla Megacharger, che serviranno per ricaricare i primi camion elettrici Semi ufficialmente forniti a un cliente

di pubblicata il , alle 09:13 nel canale Trasporti elettrici
Tesla
 

A metà dicembre avevano destato scalpore le dichiarazioni di Pepsi, secondo cui presto avrebbe ricevuto diversi camion elettrici Tesla, nonostante Elon Musk avesse appena dichiarato un cospicuo ritardo nella produzione.

Ma gli avvenimenti degli ultimi giorni sembrano confermare quanto comunicato, anche se con qualche settimana di ritardo. Un lettore del sito Drive Tesla ha fotografato l'arrivo presso lo stabilimento di Frito-Lay (filiale di PepsiCo in California) dei primi Megacharger, la versione agli steroidi dei Supercharger, che servono proprio per la ricarica dei Tesla Semi.

Tesla Megacharger

Nelle foto scattate vediamo anche una delle prime colonnine in attesa di installazione, mentre tutta la parte di elettronica e di cabine di potenza è già pronta all'uso, dopo diversi mesi di lavoro. Per supporto è stato installato anche un modulo di accumulo Megapack. Si suppone infatti che una fabbrica del livello di Frito-Lay abbia grande disponibilità di energia elettrica, ma gli ultimi rumor dicono che i Megacharger possono arrivare ad erogare 1,5 MW istantanei, rendendo necessarie le dovute precauzioni. Per lo stesso motivo i cavi di potenza hanno una nuova tecnologia di immersione in liquido di raffreddamento.

Tesla Megacharger

Ma è ancora più importante sapere che Pepsi è stata avvisata che riceverà i tanto attesi 15 camion elettrici Tesla Semi prima della fine di gennaio. Ed in effetti nelle scorse settimane c'è stato parecchio movimento nei pressi della fabbrica GigaNevada, dove Tesla ha approntato un impianto produttivo provvisorio per realizzare i primi esemplari, che sono stati anche avvistati mentre venivano movimentati di notte, nel tentativo di mantenere il segreto.

Tesla Megacharger

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TorettoMilano12 Gennaio 2022, 09:16 #1
oggi pin-head si sveglia felice
SpyroTSK12 Gennaio 2022, 09:19 #2
Beh è l'unico vero veicolo tesla che è "economico" (nel senso di prezzo concorrenziale, ovviamente perché non ci sono incentivi per i camion elettrici) rispetto ai suoi concorrenti a combustione, costa 127-150k€
frankie12 Gennaio 2022, 09:28 #3
Scusate, ma lo danno di serie il carichino da 6-10A a 220v?


A parte gli scherzi, a quanto caricano i megacharger?
SpyroTSK12 Gennaio 2022, 09:48 #4
Originariamente inviato da: frankie
Scusate, ma lo danno di serie il carichino da 6-10A a 220v?


A parte gli scherzi, a quanto caricano i megacharger?


1MW

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^