DHL sceglie l'elettrico VW per la sua flotta commerciale in Sud Africa

DHL sceglie l'elettrico VW per la sua flotta commerciale in Sud Africa

La famosa azienda di consegna per corrispondenza e pacchi ha scelto Volkswagen quale partner strategico per la sua flotta elettrica sudafricana: per un periodo di prova di sei mesi quattro ID. Buzz, debitamente attrezzati, effettueranno le consegne dell'ultimo miglio a Johannesburg, Città del Capo e Durban

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Trasporti elettrici
Volkswagen
 

Anche il settore della logistica si sta lasciando quantomeno incuriosire dalla mobilità elettrica: accanto a colossi come Amazon, che da tempo collabora attivamente con Rivian per furgoncini 100% elettrici con cui consegnare i propri prodotti (senza subappaltare il servizio ad altre società) è arrivata anche DHL, pronta a stringere la mano con Volkswagen per dare vita a un periodo di prova in tre città sudafricane: Johannesburg, Città del Capo e Durban.

Volkswagen ID Sud Africa

L'iniziativa, che durerà sei mesi, ha come scopo inserire gradualmente i veicoli elettrici nel tessuto sociale ed economico sudafricano, in modo che la futura conversione termico-elettrico possa avvenire senza incontrare ostacoli. VW consegnerà quattro modelli ID.Buzz Cargo a DHL, in modo che le consegne "entro un miglio" possano essere effettuate con mezzi a zero emissioni.

Thomas Milz, Direttore Vendite e Marketing presso VWSA (Volkswagen South Africa), ha dichiarato:

"La nostra partnership con DHL Express attraverso l'uso di ID. Buzz Cargo segna l'inizio del piano a lungo termine di Volkswagen, volto a introdurre gradualmente i suoi veicoli elettrici nel mercato locale. Al termine del test pilota speriamo di aver raccolto informazioni e spunti sufficienti sulla preparazione del mercato locale per l'introduzione di un veicolo elettrico commerciale come l'ID. Buzz Cargo. Siamo molto entusiasti di collaborare con DHL che condivide un simile impegno di zero emissioni entro il 2050 in conformità con l'Accordo sul clima di Parigi".

Volkswagen ID Sud Africa

Jed Michaletos, amministratore delegato di DHL Express South Africa, ha aggiunto:

"In quanto azienda logistica leader a livello mondiale, abbiamo la responsabilità di dare l'esempio nel nostro settore ed essere leader nella sostenibilità. DHL Express si è impegnata a raggiungere le emissioni zero entro il 2050 attraverso una serie di iniziative, una delle quali è garantire che entro il 2030 l'azienda disponga di almeno il 60% di veicoli elettrici per le consegne dell'ultimo miglio. Siamo entusiasti di collaborare con VWSA per testare la loro ID. Buzz nelle nostre operazioni in Sud Africa".

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^