FedEx insieme ad Aurora e Paccar per una logistica a guida autonoma già nel 2023

FedEx insieme ad Aurora e Paccar per una logistica a guida autonoma già nel 2023

All'inizio di quest'anno, Aurora e Paccar avevano già intrapreso una partnership per costruire e distribuire camion autonomi su larga scala realizzati sulla piattaforma tecnologica Autonomous Vehicle Platform (AVP), ora FedEx ha la possibilità di svolgere un ruolo importante di tester

di pubblicata il , alle 20:26 nel canale Trasporti elettrici
FedExAuroraPaccar
 

FedEx, uno dei servizi di logistica più importanti al mondo, ha avvia una collaborazione con Aurora, azienda impegnata nel mondo dei sistemi di guida autonoma, e Paccar, costruttore statunitense di veicoli da trasporto medi e pesanti, con lo scopo di compiere un ulteriore passo in avanti verso l'automazione di alcune delle sue principali rotte.

All'inizio di quest'anno, Aurora e Paccar avevano già intrapreso una partnership per costruire e distribuire camion autonomi su larga scala realizzati sulla piattaforma tecnologica Autonomous Vehicle Platform (AVP), ora FedEx ha la possibilità di svolgere un ruolo importante di tester integrando questa nuova generazione di camion all'interno della propria logistica che movimenta miliardi di pacchi ogni anno.


Clicca per ingrandire

"FedEx è stata costruita sull'innovazione e cerchiamo sempre di essere pronti per il futuro. Questa è una collaborazione entusiasmante, la prima del settore, che avrà il compito di migliorare gli standard dei servizi di logistica attraverso un trasporto di merci più sicuro ed efficiente e siamo lieti di avere al nostro fianco aziende leader dei rispettivi settori come Aurora e Paccar" ha affermato Rebecca Yeung, vicepresidente del settore tecnologia e innovazione per FedEx Corporation.

Prima collaborazione a tre partner per questo settore: un fornitore di servizi logistici, uno sviluppatore di tecnologie autonome e un produttore di camion.

Per il momento il progetto prevedere di far scendere in strada camion autonomi, con a bordo un autista ausiliario per una maggiore sicurezza, sulla rotta commerciale di FedEx tra le città di Dallas e Houston, con un percorso di circa 800 km che sarà ripetuto più volte ogni settimana.

La crescita esponenziale dell'e-commerce ha accelerato la domanda di soluzioni di trasporto e logistica affidabili ed efficienti in tutte le fasi della catena di approvvigionamento. FedEx crede che questo tipo di innovazioni miglioreranno la sicurezza, l'efficienza e la produttività per gli oltre 560.000 membri del team dell'azienda, mentre continuano a far progredire il mondo.

"Come leader nei nostri rispettivi campi, abbiamo prospettive uniche su come sviluppare e implementare soluzioni di camion a guida autonoma per questo settore. Questa collaborazione consente la creazione di un prodotto e un servizio coerente e integrato. Riteniamo che non ci sia altro modo credibile per fornire questa tecnologia complessa e preziosa su larga scala" ha invece dichiarato Sterling Anderson, Chief Product Officer di Aurora.

"Approfondire la nostra relazione con Aurora e FedEx per ottimizzare una delle nostre reti di clienti più importanti sui camion dotati di Paccar AVP è una pietra miliare significativa e speciale per fornire questa tecnologia su larga scala" ha affermato John Rich, chief technology officer di Paccar.

L'obiettivo ultimo di questa partnership è quello di, già entro la fine del 2023, avere rotte tra alcuni dei principali terminal FedEx coperte da veicoli autonomi e senza conducente di sicurezza.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^