Supernal svela il futuro del volo al CES 2024 con il concept eVTOL S-A2 e il Vertiporto

Supernal svela il futuro del volo al CES 2024 con il concept eVTOL S-A2 e il Vertiporto

Il veicolo S-A2 e il Vertiporto rappresentano la visione di Hyundai Motor Group sul futuro del volo.

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Trasporti elettrici
Hyundai
 

Supernal, la società di Advanced Air Mobility (AAM) che fa parte di Hyundai Motor Group, ha presentato al CES di Las Vegas il concept del suo veicolo elettrico a decollo e atterraggio verticale (eVTOL) denominato S-A2, insieme a un visionario progetto di Vertiporto. Già al CES 2020 era stato presentato S-A1, ovvero il modello dal quale scaturisce questa nuova evoluzione.

S-A2 è un veicolo con coda a V progettato per raggiungere una velocità di 120 mph (oltre 190 km/h) e un'altitudine di 1.500 piedi (oltre 450 metri). Inizialmente pensato per coprire tragitti tra i 40 e i 65 km nelle aree urbane, il veicolo utilizza un'architettura a propulsione elettrica con otto rotori completamente orientabili. Al suo ingresso in servizio, S-A2 promette di mantenere livelli di rumore contenuti, ovvero di 65 dB durante le fasi di decollo e atterraggio, e 45 dB durante il volo orizzontale.

Supernal

La sicurezza è al centro della progettazione di S-A2, con l'obiettivo di rispettare gli standard dell'aviazione commerciale. Dotato di una cellula centrale robusta e componenti ridondanti per i sistemi critici, come il powertrain e l'avionica, il veicolo offre efficienza ottimale grazie ai rotori orientabili, sia in volo verticale che nei trasferimenti orizzontali. La produzione di massa, sfruttando la capacità in tal senso di Hyundai, mira a mantenere un equilibrio tra qualità di alto livello e costi accessibili.

Ben Diachun, Chief Technology Officer di Supernal, ha dichiarato: "Il concept di Supernal è il risultato della creatività e del duro lavoro del nostro team. S-A2 è stato progettato per sfruttare appieno i progressi più recenti in materia di propulsione elettrica che definiranno la prossima generazione di prodotti nel settore dell’aviazione”.

Supernal

Gli ingegneri di Supernal, in collaborazione con i designer di Hyundai Motor Group, hanno poi pensato a un design che unisce estetica e funzionalità per attirare sia gli operatori dell'aviazione che i passeggeri del settore dell'Advanced Air Mobility. La cabina di S-A2 presenta materiali di alta qualità e componenti in grado di assorbire l'energia, mentre la progettazione dell'illuminazione interna punta a offrire un ambiente accogliente e indicazioni visive durante le diverse fasi del volo.

Supernal

Supernal ha presentato non solo il velivolo S-A2 ma anche la visione di un futuro hub di trasporto, definito "Supernal Vertiport". Questo spazio innovativo mostra una prospettiva olistica dell'Advanced Air Mobility, posizionando S-A2 in un contesto operativo. I Vertiporti svolgono un ruolo cruciale nella commercializzazione dei nuovi mezzi di trasporto del settore AAM, fungendo da punti di partenza, trasferimento e destinazione per gli eVTOL e per le modalità di trasporto già esistenti.

Miglioramenti nel controllo del traffico aereo e previsioni meteorologiche avanzate renderanno possibile una perfetta integrazione dei Vertiporti nelle città, negli aeroporti e altrove. Questa infrastruttura, combinata con il design avanzato di S-A2, aprirà la strada a spostamenti metropolitani più rapidi e più semplici, secondo la visione di Supernal e di Hyundai.

Supernal

Supernal si impegna non solo nella certificazione e produzione di massa del velivolo S-A2 ma sta anche esplorando la modularità degli interni e l'aggiornamento delle batterie per rimanere all'avanguardia delle tecnologie emergenti.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^