Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Dopo 12 anni di innovazione, Renault dice addio alla Twizy. Ma è pronta per rinascere

Dopo 12 anni di innovazione, Renault dice addio alla Twizy. Ma è pronta per rinascere

La piccola elettrica, tra le prime del programma elettrico di Renault, arriva a fine carriera, ma è già pronta la nuova versione sotto il marchio Mobilize

di pubblicata il , alle 09:31 nel canale Urban Mobility
RenaultMobilize
 
14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
deggial18 Luglio 2023, 17:02 #11
Originariamente inviato da: Lithios
1) ha lo spazio, il confort e l'operativitià di un motorino MA te lo fanno pagare più di una Panda nuova


Scusa ma in che posto vivi per dire che ha l'operatività di un motorino?
Credo non in una grande città, perchè come fai a superare le colonne di auto al semaforo (così come si fa con un motorino?).
Perchè per me è sempre stato il problema maggiore che me ne ha tenuto lontano (oltre al prezzo).

PS: sì lo so, anche i motorini non dovrebbero superare la colonna di auto al semaforo... ma se uno si compra lo scooter e poi rimane incolonnato dietro le auto, secondo me ha qualche problema mentale.
roccia123418 Luglio 2023, 17:10 #12
Originariamente inviato da: MorgaNet
Io questo non lo vedo come un difetto. Se il canone è sensato, alla fine ti ritrovi con una batteria che quando è esausta viene sostituita senza che tu debba comprarla. E le batterie costano parecchio.


Non potrà mai essere sensato. Loro devono guadagnarci, non andare in pari o in perdita. Puoi al massimo vederla come una specie di assicurazione, ma pagherai sicuramente di più rispetto ad una batteria di proprietà con prestazioni in media che porterai a fine vita utile.
Un po' come qualunque tipo di noleggio/affitto: utile per lo "zero sbatti" (che ovviamente paghi) o per soddisfare una necessità momentanea... ma sul lungo periodo con quello che paghi di noleggio/affitto, ti sei comprato il bene anche più di una volta.
MorgaNet18 Luglio 2023, 17:27 #13
Originariamente inviato da: roccia1234
Non potrà mai essere sensato. Loro devono guadagnarci, non andare in pari o in perdita. Puoi al massimo vederla come una specie di assicurazione, ma pagherai sicuramente di più rispetto ad una batteria di proprietà con prestazioni in media che porterai a fine vita utile.
Un po' come qualunque tipo di noleggio/affitto: utile per lo "zero sbatti" (che ovviamente paghi) o per soddisfare una necessità momentanea... ma sul lungo periodo con quello che paghi di noleggio/affitto, ti sei comprato il bene anche più di una volta.


Ovviamente loro devono guadagnarci, ma considerando che le batterie sono il componente che si usura più in fretta in questi veicoli elettrici, c'è anche da considerare che il corrispettivo termico tende ad usurarsi maggiormente (più parti in movimento) con conseguenti maggiori spese di mantenimento\manutenzione.
gnpb18 Luglio 2023, 22:12 #14
Originariamente inviato da: Lithios
IMHO un mezzo di trasporto del genere per essere veramente attrattivo dovrebbe costare massimo 4000€ completamente accessoriato ed avere una batteria qualitativamente sufficiente da non obbligate al noleggio.

Concordo su tutto, l'operatività oltretutto è inferiore a quella di uno scooter dato che non ne hai la mobilità né le possibilità di parcheggio, hai solo gli svantaggi (ti bagni, hai freddo, hai caldo, ti fai male se ti vengono addosso).

Col suo prezzo non la prendi per risparmiare, perché una panda farebbe tutto meglio e pure con 5 posti e lo spazio per la spesa, è giusto la terza o quarta auto di famiglia di chi se lo può permettere, da usare per sfizio.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^