Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Lucid inaugura la serie "Tech Talks": 10 episodi per scoprire i segreti dell'auto elettrica perfetta

Lucid inaugura la serie "Tech Talks": 10 episodi per scoprire i segreti dell'auto elettrica perfetta

Lucid Motors sta cercando di aumentare la produzione della sua berlina elettrica, e nel frattempo ci offre una rara occasione per scoprire tutti i segreti per creare un prodotto pressoché perfetto

di pubblicata il , alle 11:19 nel canale Auto Elettriche
Lucid
 

Lucid Motors ha da poco rivelato i primi dati finanziari, con una produzione della berlina elettrica Air ancora piuttosto limitata. Non un grosso problema, trattandosi di un'auto di lusso che avrà sempre domanda entro un certo limite, ma in ogni caso il CEO Peter Rawlinson ha promesso ai futuri clienti di tenerli aggiornati e coinvolti nelle attività dell'azienda.

Si può inquadrare proprio da questo punto di vista la nuova serie YouTube che ha appena inaugurato, intitolata Tech Talks, dove il CEO e il CTO, insieme ad altri dirigenti, analizzano diversi aspetti della produzione di un'auto elettrica pressoché perfetta, come è appunto la Air.

Nel primo episodio, andato online ieri, Rawlinson esamina la batteria e le scelte che hanno portato Lucid ad ottenere valori di autonomia notevoli, e con prestazioni di ricarica al top del settore. Un mini documentario di poco più di 30 minuti, in cui si affrontano le questioni tecniche, ma con un linguaggio comprensibile anche ai profani, e dove si ha l'opportunità di vedere da vicino la componentistica.

I successivi episodi riguarderanno motori elettrici, struttura, aerodinamica, fanaleria e sospensioni, per avere un quadro completo su tutte le parti più importanti. Ecco il primo video:

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^