Xiaomi fa sul serio con le auto, a Barcellona mostra la super elettrica SU7 Max

Xiaomi fa sul serio con le auto, a Barcellona mostra la super elettrica SU7 Max

A Barcellona Xiaomi non mette in mostra solo nuovi smartphone, ma anche la sua elettrica di lusso che entra nell'ecosistema Human x Car x Home

di pubblicata il , alle 12:11 nel canale Auto Elettriche
Xiaomi
 

Xiaomi ha deciso di entrare nel mondo delle auto, e non vuole certo farlo in punta di piedi. Conosciamo da qualche mese l'auto elettrica SU7, che porta sul cofano il logo Mi, ed al Mobile World Congress di Barcellona il marchio cinese ha deciso di portare al proprio stand la SU7 Max, quella che sarà la top di gamma, con caratteristiche e prestazioni di tutto rispetto.

Xiaomi SU7 Max

Una potenza di 673 CV, con 838 Nm di coppia, scatto da 0 a 100 km/h in soli 2,78 secondi, e velocità massima di 265 km/h. Tutto questo con una batteria (fornita da CATL, cell-to-body) da 101 kWh, per arrivare fino a 800 km di autonomia. Specifiche che la rendono competitor dei migliori modelli sul mercato nel segmento alto.

Xiaomi SU7 Max

Ma SU7 non è solo un'auto elettrica fine a se stessa, ma è uno sei tasselli della nuova strategia Xiaomi, chiamata "Human x Car x Home". Un'avanzata interazione tra persona - tramite i device personali - i prodotti smart home e l'auto, per fornire "esperienze complete e connesse", come dice l'azienda nel comunicato ufficiale.

Xiaomi SU7 Max

Con la nuova filosofia i vari prodotti saranno in grado di comunicare meglio tra loro, con coordinamento in tempo reale, adattandosi alle esigenze degli utenti, anche future, con un occhio di riguardo alla mobilità. Human x Car x Home integra oltre 200 categorie di prodotti, che incorporano 600 milioni di dispositivi globali e coprono oltre il 95% degli scenari di utilizzo.

Xiaomi SU7 Max

Tornando alla SU7, Xiaomi per produrre questa vettura non ha badato a spese, sviluppando internamente tanta componentistica e know-how, come ha sempre fatto con i suoi prodotti: E-Motor, CTB Integrated Battery, Xiaomi Die-Casting, Xiaomi Pilot Autonomous Driving e Smart Cabin, tutti sviluppati da un team globale di oltre 3.400 ingegneri e 1.000 esperti tecnici.

UPDATE: ecco Xiaomi SU7 Max nel nostro video


7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ciolla200526 Febbraio 2024, 12:57 #1
Tutti si buttano nell'automotive...
io78bis26 Febbraio 2024, 13:18 #2
Originariamente inviato da: ciolla2005
Tutti si buttano nell'automotive...


Ormai è tutta elettronica, compri 4 componenti copi la linea da 1-2 veicoli e hai fatto l'auto con il tuo bel logo sopra.
ing.leo26 Febbraio 2024, 13:46 #3
Ma la Max non doveva essere quella con batteria da 150kWh?
WarSide26 Febbraio 2024, 13:46 #4
Ben venga la concorrenza.
Kal26 Febbraio 2024, 13:50 #5
Originariamente inviato da: ciolla2005
Tutti si buttano nell'automotive...


Del resto, parliamo di telefoni e/o elettrodomestici con le ruote. Chiunque può mettere 4 cerchi e quattro gomme a un aggeggio a pile.
benderchetioffender26 Febbraio 2024, 14:23 #6
Originariamente inviato da: ciolla2005
Tutti si buttano nell'automotive...


tutti quelli che gestiscono tonnellate di materie rare e hanno approvvigionamenti piu vicini alla fonte sostanzialmente per le batterie
agonauta7826 Febbraio 2024, 22:27 #7
I problemi li hai quando cerchi un centro assistenza autorizzato o un pezzo di ricambio . Fanno soldi perché non hanno assistenza sul posto . Grazie al piffero . Tanto poi l'auto ferma in attesa di risposte o pezzi dalla casa madre la tieni per mesi tu .

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^