Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Mobilize Limo e Driver Solution: auto elettrica e all-inclusive per i professionisti. L'abbiamo provata

Mobilize Limo e Driver Solution: auto elettrica e all-inclusive per i professionisti. L'abbiamo provata

Mobilize, il nuovo marchio di Renault dedicato alla mobilità non convenzionale, ha un'offerta perfetta per i professionisti del trasporto persone. Un'auto elettrica con tutto incluso, per un unico canone mensile senza pensieri

di pubblicata il , alle 16:11 nel canale Auto Elettriche
Mobilize
 

Quando Renault ha deciso di fondare il marchio Mobilize aveva promesso che si sarebbe occupato di mobilità ma con metodi alternativi, moderni e in un certo senso rivoluzionari, sempre con un occhio di riguardo alla sostenibilità e all'elettrico. Ed è proprio espressione di questa volontà il progetto Mobilize Driver Solution, che abbiamo conosciuto in occasione della prova su strada della prima vettura elettrica di Mobilize, la berlina Limo (con l'accento sulla o, se pronunciato alla francese).

Siamo stati quindi a Madrid, città dove il servizio fa il suo esordio, ed abbiamo avuto l'opportunità di testare l'auto, e di avere spiegazioni di prima mano su cosa significa avere un noleggio con tutto incluso. Sì, perché Mobilize Limo è dedicata esclusivamente ai professionisti del trasporto, come NCC o tassisti, e si pone come obiettivo quello di avere un servizio all-inclusive, con un unico interlocutore, un unico prezzo, senza costi nascosti, e con un veicolo all'avanguardia e moderno. Non si può quindi acquistare, ma è disponibile solo in abbonamento, come uno smartphone.

[HWUVIDEO="3324"]Test drive Mobilize Limo, l'elettrica dedicata a tassisti e NCC[/HWUVIDEO]

Il vantaggio di una proposta del genere è subito evidente: il professionista non deve più fare mille conti, con tanti soggetti diversi, ma ha la serenità di un costo mensile che non varierà mai, dove ha tutto il supporto e la manutenzione di cui ha bisogno, ed incluso ha anche l'utilizzo del mezzo con cui lavora, e di eventuali controlli o, ad esempio, cambio pneumatici e assicurazione. Ma non solo, in Mobilize Driver Solution c'è spazio anche per un servizio di ricarica pubblica, anche qui evitando di avere troppi interlocutori, ed anche una corsia preferenziale per gli interventi di assistenza, così da massimizzare il tempo di lavoro del veicolo, e non avere perdite nel proprio lavoro, il tutto in tempi rapidi e senza dover pagare nulla in officina oltre al proprio canone mensile. Ciliegina sulla torta: assistenza stradale 24/7 e garanzia per tutta la durata del contratto, fino a 300.000 km o 6 anni.

Mobilize Limo

Un vero e proprio "vehicle-as-a-service", messo in pratica con una vettura che nel Gruppo Renault prima non c'era, e frutto di una collaborazione con un partner cinese. Parliamo appunto della Limo, un'auto che esisteva già in Cina, e che ha subito solo qualche lieve adattamento per il mercato nostrano. Perfetta perché basata sulle preferenze asiatiche, dove le grosse berline sono apprezzate, e dunque adatta al trasporto persone, con tanto spazio a bordo, comodità, estetica curata e bagagliaio capiente. Un design che è evidentemente influenzato dagli stili cinesi, ma che contribuisce anche a rendere Limo ben identificabile e con un suo carattere distintivo.

Mobilize Limo

Pur non essendo esperti del settore ci siamo messi al volante, come farebbe un qualsiasi tassista, ed abbiamo trovato la marcia confortevole, grazie al motore elettrico da 118 kW (160 CV) che ci è sembrato ben dimensionato rispetto alla vettura, che per altro è piuttosto leggera per essere una elettrica, 1.600 kg. Peso ridotto anche grazie a un dimensionamento corretto della batteria, che con i suoi 60 kWh riesce ad assicurare una discreta autonomia, fino a 450 km, senza impattare troppo sull'efficienza del veicolo. Alla guida Limo è molto "morbida" nel comportamento, senza accelerazioni troppo repentine, che divertono in un'auto elettrica ma potrebbero non essere confortevoli per passeggeri occasionali come sono i clienti di un taxi. Anche l'insonorizzazione e la correzione delle asperità della strada appaiono di buon livello, quasi paragonabili a segmenti superiori. Le doti di ricarica non sono da prima della classe, ma anche per questo aspetto Mobilize ha cercato una strada alternativa. Anziché puntare su altissime potenze supportate, si è accontentata di 75 kW in DC, ma cercando di mantenere una curva di ricarica il più piatta possibile, così che in una tipica pausa di lavoro l'autonomia recuperata sia comunque consistente.

Mobilize Limo

Dicevamo che Limo è una berlina dalle proporzioni asiatiche, ma senza esagerare. Si tratta di una vettura lunga 4,67 metri, larga 1,83 specchietti compresi, e alta 1,47. Il passo lungo fa sì che il gioco si sposti tutto all'interno, a vantaggio degli occupanti dei sedili posteriori, che ottengono fino a 28 cm di distanza dallo schienale anteriore. Tutto questo senza perdere troppo in capienza del vano di carico, che resta comunque da 500 litri, grazie alla forma molto regolare. I passeggeri hanno anche a disposizione prese USB e controllo del volume dell'impianto audio. Non manca poi la consueta tecnologia presente in un'auto moderna. Il sistema infotainment non ha navigazione satellitare integrata, perché si è preferito puntare su Apple CarPlay e Android Auto, sempre preferiti dai professionisti del settore. Presenti poi i principali aiuti alla guida, ed anche la possibilità di aggiornare il software Over-the-Air.

Mobilize Limo

Mobilize Driver Solution ha iniziato la sua avventura da Madrid, con un primo lotto di 40 vetture, grazie alla collaborazione stretta con la realtà lcale Cabify, all'interno della categoria Cabify Eco, per clienti business che vogliono spostarsi esclusivamente con veicoli elettrici. Si è aggiunta poi la città di Parigi nel corso del mese di novembre, e sempre più località faranno parte del progetto, in attesa che arrivi anche la prima implementazione italiana.

 

Le offerte su Amazon non sono finite, con il Cyber Monday che prende il posto del Black Friday. Guarda tutte le offerte che aggiorniamo in continuazione!
2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
frankie05 Dicembre 2022, 22:41 #1
L'auto elettrica più sensata tra prestazioni, batteria, ricarica e consumi... non è in vendita.
Per tutti gli altri c'è lo 0-100 e i Kw di picco di ricarica.
alexfri06 Dicembre 2022, 08:47 #2
E avanti con la favoletta degli abbonamenti fatti quando “va tutto bene”, poi arriva un bel virus CHEDACENTOANNINONSUCCEDEVA oppure i nostri amici scolavodka decidono di invadere un’altro stato come nell’800 e in un mercato economico devastato te sei costretto a pagare senza avere entrate economiche.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^