Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Ricarica più facile per Lotus, in strada con Bosch e a casa con Mobilize

Ricarica più facile per Lotus, in strada con Bosch e a casa con Mobilize

I proprietari delle nuove Lotus elettriche potranno contare su una rete di 600.000 punti di ricarica in Europa, ed su un servizio di installazione di wallbox

di pubblicata il , alle 12:07 nel canale Auto Elettriche
LotusBoschMobilize
 

Lotus, ora parte del Gruppo Geely, ha iniziato le consegne dell'hyper SUV elettrico Eletre, e nel corso dell'anno dovrebbero iniziare anche quella della hyper GT Emeya. Per questo il marchio ha stretto due nuove alleanze per facilitare la ricarica ai nuovi proprietari in tutta Europa.

Per la ricarica in viaggio, chi guida una Lotus potrà contare sulla rete di Bosch, con accesso a oltre 600.000 stazioni di ricarica, in 30 Paesi europei, Regno Unito incluso. Per poter accedere alla rete i proprietari dovranno utilizzare la Lotus Charging Card, mentre tutte le informazioni le troveranno sull'app per smartphone.

Lotus HyperOS

Tramite il dispositivo mobile potranno tenere traccia di cronologia di ricarica, costi, distanza, e stato della batteria del veicolo. Le stazioni di ricarica sono però visualizzate anche sul sistema di bordo HyperOS. Il sistema può persino suggerire percorsi alternativi in tempo reale in base al consumo di batteria.

Lotus però vuole spingere i propri clienti ad utilizzare le utenze di casa come prima fonte di ricarica, e per questo ha stretto un'alleanza anche con Mobilize Power Solutions, offrendo un pacchetto tutto compreso che include fornitura e installazione di una colonna di ricarica, con l'installazione che ha un prezzo a partire da 2.155 euro.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^