Qualcomm guida la trasformazione dei veicoli connessi con Wi-Fi 7

Qualcomm guida la trasformazione dei veicoli connessi con Wi-Fi 7

Qualcomm presenta il primo access point Wi-Fi 7 per veicoli, QCA6797AQ, abilitando esperienze connesse all'avanguardia, maggiore affidabilità, capacità e velocità grazie a innovazioni come HBS, MLMR e spettro a 6GHz.

di pubblicata il , alle 14:29 nel canale Infotainment
QualcommSnapdragonWiFi
 

Qualcomm Technologies ha annunciato il lancio del QCA6797AQ, la prima soluzione di Access Point Wi-Fi 7 di livello automobilistico al mondo, ampliando ulteriormente le capacità della sua piattaforma di connettività Snapdragon Auto. Questo sviluppo segna un passo significativo verso l'abilitazione di esperienze all'avanguardia e servizi connessi nei veicoli del futuro.

In un'epoca in cui i veicoli stanno rapidamente adottando architetture software-defined vehicle (SDV), la connettività diventa la spina dorsale imprescindibile per facilitare questa trasformazione. La crescente domanda di applicazioni di nuova generazione e di esperienze immersive a bordo dei veicoli sta spingendo la necessità di una maggiore capacità, velocità di trasmissione dati più elevate e connessioni wireless più robuste.

Wi-Fi 7 introduce innovazioni tecnologiche chiave come High Band simultanea (HBS), multi-link multi-radio (MLMR), banda a 320 MHz, 4k Quadrature Amplitude Modulation (QAM) e Adaptive Puncturing. Queste funzionalità migliorano significativamente l'affidabilità della connessione, riducendo al minimo le disconnessioni causate da interferenze esterne.

Operando simultaneamente sulle bande 5GHz e 6GHz, Wi-Fi 7 seleziona continuamente il miglior canale disponibile per comunicare con ogni dispositivo del veicolo. Ciò si traduce in connessioni più affidabili per trasferimenti di dati ininterrotti e latenze più basse, migliorando notevolmente lo streaming di contenuti, i giochi e altre applicazioni sensibili alla latenza.

Inoltre, Wi-Fi 7 offre una capacità significativamente aumentata grazie allo spettro a 6GHz, che consente 320 canali MHz. Abbinato alla modulazione 4K QAM, può raggiungere velocità massime fino a 5,8 Gbps, consentendo ai veicoli di scaricare mappe ad alta definizione in modo più rapido ed efficiente.

Gli aggiornamenti software possono essere consegnati ai veicoli in modo significativamente più veloce con Wi-Fi 7, mentre le case automobilistiche possono anche scaricare in modo efficiente i dati dei veicoli presso concessionarie, stazioni di ricarica o punti vendita.

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sbaffo21 Febbraio 2024, 16:50 #1
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Link alla notizia: https://auto.hwupgrade.it/news/info...i-7_124562.html

Gli aggiornamenti software possono essere consegnati ai veicoli in modo significativamente più veloce con Wi-Fi 7, mentre le case automobilistiche possono anche scaricare in modo efficiente i dati dei veicoli [b][U]presso concessionarie[/U],[/b]
Mmmhh, tutto sto casino per il passaggio dati in concessionaria, dove si può tranqullamente usare il cavetto usb/odb?
Quando è in giro userà il 4G-5G per gli ota, per gli occupanti interni sarà inutile a meno che non faccia da hotspot 5G, quindi solo per i notebok/tablet senza sim, come sostituto del cell per l'hotspot, capirai. Non vedo casi d'uso veri, a meno di lan party in auto ma non credo , forse il V2V di prossimità, ma mi pareva che per quello ci fosse il 5g mmWave.
O no?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^