Tesla, trimestre molto deludente, mai così male rispetto alle previsioni degli analisti

Tesla, trimestre molto deludente, mai così male rispetto alle previsioni degli analisti

Tesla ha comunicato i dati delle consegne del primo trimestre 2024, e sono ben peggiori rispetto a quanto atteso. Il titolo crolla in borsa

di pubblicata il , alle 21:30 nel canale Auto Elettriche
Tesla
 

Che il primo trimestre 2024 sarebbe stato particolarmente duro per Tesla era già nell'aria da diverse settimane. Gli analisti di settore avevano previsto circa 470.000 veicoli consegnati, un passo indietro rispetto agli oltre 480.000 del trimestre record di fine 2023.

La stima era poi scesa intorno a 430.000 (anche se alcuni si erano spinti fino a 420.000), lasciando una piccola crescita anno su anno - nel primo trimestre le consegne erano state 422.875 - ma comunque in declino rispetto al record precedente.

Nella giornata di oggi, come previsto, Tesla ha comunicato i dati ufficiali, che sono in realtà ben peggiori delle peggiori previsioni. Le consegne hanno raggiunto quota 386.810, così divise:

  • Model 3/Y: 369.783
  • Altri modelli: 17.027

Tesla continua a non comunicare i numeri esatti del pick-up Cybertruck, unendolo a Model S e X, ed anche al camion Semi in teoria. Tesla ha cercato di spiegare il passo indietro elencando i problemi avuti nel trimestre, come il conflitto nel Mar Rosso, che ha rallentato la produzione, o come l'introduzione della nuova Model 3, che ha richiesto un lavoro di affinamento per arrivare alla produzione di massa. Infine, la fabbrica in Germania è stata costretta ad una chiusura temporanea a causa di un incendio doloso.

Tesla Q1

Tuttavia queste "buone" scuse non servono per giustificare il dato che è forse peggiore di quello delle consegne. Tesla, nonostante i vari problemi, ha prodotto nel trimestre 412.376 Model 3/Y, e 20.995 esemplari dei restanti modelli, generando quindi una discrepanza di quasi 50.000 veicoli tra quelli disponibili e quelli effettivamente finiti in mano ai clienti.

Escludendo problemi di logistica, in quanto la stessa Tesla ha già avuto trimestri con consegne nettamente superiori, la risposta sembra essere univocamente la mancanza di domanda per almeno 50.000 veicoli, nonostante prezzi ribassati un po' ovunque, nonostante una Model 3 ampiamente rinnovata, nonostante i piazzali pieni di Cybertruck pronti alle consegne.

Difficile dire quali mercati abbiano pesato di più in questo risultato. Sicuramente in Italia molti clienti sono in attesa dei nuovi generosi incentivi per piazzare i propri ordini, ma il mercato italiano non è mai stato l'ago della bilancia, a causa dei suoi numeri scarsi. In Germania gli incentivi sono terminati, ed anche in terra teutonica questo potrebbe aver generato una domanda inferiore. Ma il sospetto più grande è sempre verso la Cina, dove la battaglia con tanti brand locali sta diventando durissima, e guarda caso Xiaomi ha già in tasca più di 80.000 ordini per la sua SU7 appena presentata. Quanti di questi clienti sono stati strappati a Tesla?

59 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
sbaffo02 Aprile 2024, 21:58 #1
"eh, ma la model Y è l'auto più venduta dell anno (scorso)"

sveglia! è finita la pacchia!


strano però che T abbia rialzato il prezzo delle Y, che le invendute siano tutte model3?
Lain8403 Aprile 2024, 00:40 #2
Originariamente inviato da: sbaffo
"eh, ma la model Y è l'auto più venduta dell anno (scorso)"

sveglia! è finita la pacchia!


strano però che T abbia rialzato il prezzo delle Y, che le invendute siano tutte model3?



Da quando è uscita la Model Y, la Model 3 è passata in secondo piano tra le preferenze degli automobilisti.
Tralasciando le auto elettriche, i SUV e Cross Over in generale hanno sempre fatto breccia nel cuore degli Europei (intanto a Parigi hanno triplicato il costo dei parcheggi ai SUV appunto per punirli inquanto ingombranti e pesanti).
Da qui tornando a Tesla ecco il motivo perchè è la più venduta del parco del costruttore americato (tolta la X che è estremamente fuori budget come la S d'altro canto).

Al momento Tesla ha rialzato il costo della Y in diversi mercati, ma in Italia il modello RWD rimane fisso sotto la soglia incentivabile cosi da permettere una maggiore marginalità e vendite non appena questi verranno approvati.

In aggiunta è previsto a breve l'arrivo del modello Model Y Juniper (revisione 2024), che come è successo con la Model 3 Highland, apporterà qualche cambiamento estetico interno/esterno oltre a una migliore resa del motore elettrico.

Come è già successo con Model 3 Highland, in molti hanno messo in pausa l'ordine di acquisto in attesa di chiarimenti da parte di Tesla.

Personalmente ho preferito acquistare una Model 3 Highland in quanto ero stanco dei SUV/Cross Over e volevo qualcosa di un pò più sportivo (ma elettrico) che rientrasse nelle mie finanze.
TorettoMilano03 Aprile 2024, 00:47 #3
Originariamente inviato da: Lain84
Da quando è uscita la Model Y, la Model 3 è passata in secondo piano tra le preferenze degli automobilisti.
Tralasciando le auto elettriche, i SUV e Cross Over in generale hanno sempre fatto breccia nel cuore degli Europei (intanto a Parigi hanno triplicato il costo dei parcheggi ai SUV appunto per punirli inquanto ingombranti e pesanti).
Da qui tornando a Tesla ecco il motivo perchè è la più venduta del parco del costruttore americato (tolta la X che è estremamente fuori budget come la S d'altro canto).

Al momento Tesla ha rialzato il costo della Y in diversi mercati, ma in Italia il modello RWD rimane fisso sotto la soglia incentivabile cosi da permettere una maggiore marginalità e vendite non appena questi verranno approvati.

In aggiunta è previsto a breve l'arrivo del modello Model Y Juniper (revisione 2024), che come è successo con la Model 3 Highland, apporterà qualche cambiamento estetico interno/esterno oltre a una migliore resa del motore elettrico.

Come è già successo con Model 3 Highland, in molti hanno messo in pausa l'ordine di acquisto in attesa di chiarimenti da parte di Tesla.

Personalmente ho preferito acquistare una Model 3 Highland in quanto ero stanco dei SUV/Cross Over e volevo qualcosa di un pò più sportivo (ma elettrico) che rientrasse nelle mie finanze.


i fattori in gioco sono infiniti, io amo pensare sia merito della concorrenza europea sull'elettrico
Sandro kensan03 Aprile 2024, 01:41 #4
Originariamente inviato da: sbaffo
sveglia! è finita la pacchia!


Più che la "pacchia" penso siano finiti i soldi. Tolti chi se la può permettere che sono pochi in Europa rimane un mercato saturo che può essere solo rianimato facendo entrare nel mercato dell'auto chi può spendere cifre che sono la metà di quelle del costo di una tesla (e anche meno vedendo che si vendono ancora auto che hanno più di 10 anni, a benzina e con più di 100'000 km sul groppone).
alexfri03 Aprile 2024, 06:20 #5
Originariamente inviato da: Sandro kensan
Più che la "pacchia" penso siano finiti i soldi. Tolti chi se la può permettere che sono pochi in Europa rimane un mercato saturo che può essere solo rianimato facendo entrare nel mercato dell'auto chi può spendere cifre che sono la metà di quelle del costo di una tesla (e anche meno vedendo che si vendono ancora auto che hanno più di 10 anni, a benzina e con più di 100'000 km sul groppone).


C’é anche una fetta (secondo me grossa) di persone che sono rimaste scottate da cio che é successo nel mondo negli ultimi 8 anni. La tesla potrei prenderla pure domani mattina ma dopo che nell’ordine: mutui americani, brexit, covid, ucraina, ww3… me ne guardo non bene, ma piu che bene. Dopo le mazzate descritte e l’esperienza devastante del covid (che nel giro di 2 settimane ti proietta in un film di fantascenza tragico) beh, le mie auto faranno il chilometraggio terra/luna due volte prima di cambiarle.
ilariovs03 Aprile 2024, 07:48 #6
Tesla è ferma al Seg D questo è il nocciola della questione.
E non ne uscirà tagliando di 2000€ i listini di Model 3/Y, serve un berlina/SUV di segC fra i 30 ed i 40K€ e 30/40 cm più corta di Model 3/Y.

BYD è presente in tutti i segmenti e sta sfornado modelli di continuo. Risultato +13,4% sul 1Q 23.
Notturnia03 Aprile 2024, 07:54 #7
Tesla sta per diffondere i dati del suo Q1, che graviteranno intorno a quota 420.000, e forse anche di più.


giusto ieri su altro articolo si scriveva questo..

farei attenzione a sottostimare i cinesi.. e a sopravalutare la tenuta dell'economia con auto costose e di bassa qualità come le tesla.. credo che appena ci sarà alternativa nel mondo o scenderanno i prezzi delle tesla o rischieranno di contrarsi parecchio le loro vendite.

la storia di vendere vetture che hanno promesse e non accessori forse inizia a stufare.. se anche i cinesi (vedi Xiaomi) iniziano a sfornare vetture a basso prezzo e con una qualità non inferiore alla tesla....

p.s. ieri ho parcheggiato di fianco ad una Model X .. che se non erro è una vettura costosetta.. e notavo il disallineamento della maniglia anteriore con la maniglia posteriore.. ben visibile.. volevo fare una foto ma il proprietario era li e mi pareva indispettito dalla mia curiosità e quindi sono andato via.. ma oltre 100 mila euro e errori come questo sono assurdi..
riaw03 Aprile 2024, 08:08 #8
chi l'avrebbe mai detto che vendere auto costruite coi piedi avrebbe portato a un calo delle vendite???

e lo dico da possessore di tesla...
gd350turbo03 Aprile 2024, 08:49 #9
Originariamente inviato da: TorettoMilano
i fattori in gioco sono infiniti, io amo pensare sia merito della concorrenza europea sull'elettrico

eh... infatti vedi stellantis che sta proponendo delle elettriche da urlo !
Se passi davanti ad una loro concessionaria vedrai gente che fa a botte per acquistarle !

Originariamente inviato da: Sandro kensan
Più che la "pacchia" penso siano finiti i soldi. Tolti chi se la può permettere che sono pochi in Europa rimane un mercato saturo che può essere solo rianimato facendo entrare nel mercato dell'auto chi può spendere cifre che sono la metà di quelle del costo di una tesla (e anche meno vedendo che si vendono ancora auto che hanno più di 10 anni, a benzina e con più di 100'000 km sul groppone).


Esattamente questo !
Originariamente inviato da: Notturnia
p.s. ieri ho parcheggiato di fianco ad una Model X .. che se non erro è una vettura costosetta.. e notavo il disallineamento della maniglia anteriore con la maniglia posteriore.. ben visibile.. volevo fare una foto ma il proprietario era li e mi pareva indispettito dalla mia curiosità e quindi sono andato via.. ma oltre 100 mila euro e errori come questo sono assurdi..


Io su motor trend ho visto su una puntata di marchio di fabbrica, sulla porsche taycan elettrica, una costruzione di una precisione che tesla sparisce al confronto !
barzokk03 Aprile 2024, 09:04 #10
Originariamente inviato da: riaw
chi l'avrebbe mai detto che vendere auto costruite coi piedi avrebbe portato a un calo delle vendite???

questo è un fattore, così come avere una auto che ha un cruscotto vuoto con imbullonato un tablet,
ma non è determinante

Originariamente inviato da: Sandro kensan
Più che la "pacchia" penso siano finiti i soldi.
...

Ma neanche, uno come me anche avendo i soldi, prima di comprare una EV, in ordine metterebbe:
Mercedes Cabrio benzina,
BMW Cabrio benzina
911 Cabrio


Ok, più seriamente, questo signore lo perculavano, per me ci azzecca:
https://www.quattroruote.it/news/in...l_mercato_.html
Akio Toyoda
"Non importa quanti progressi facciano le elettriche, penso che avranno comunque solo una quota di mercato del 30%" e pertanto non arriveranno a 'dominare' il mercato".

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^