Iscriviti al nostro nuovo canale YouTube, attiva le notifiche e rimani aggiornato su tutti i nuovi video

Tetti smart: dall'Olanda arriva il software per sfruttare al meglio il proprio tetto

Tetti smart: dall'Olanda arriva il software per sfruttare al meglio il proprio tetto

MVRDV Next, Superworld e il Comune di Rotterdam hanno realizzato un software in grado di codificare i tetti di tutta la città, fornendo informazioni sul come poterli utilizzare per il verde pensile, la raccolta dell'acqua, la produzione energetica o per aumentare a volumetria

di pubblicata il , alle 17:27 nel canale Energie Rinnovabili
 
Oltre alla funzione di riparo, il tetto di una casa offre numerose potenzialità; dall'ospitare un impianto solare termico e/o fotovoltaico, può diventare un giardino, un luogo di ritrovo o aumentare la volumetria dell'abitazione.

Grazie al RoofScape, il nuovo software messo a punto dal team congiunto di MVRDV, Superworld e dal Comune di Rotterdam, sarà possibile ottimizzare al massimo la superficie del proprio tetto di casa.

Il programma è un motore di visualizzazione in grado di creare immagini 3d dei tetti della città di Rotterdam che, grazie a un catalogo che annovera 130 proposte, fornisce una serie di suggerimenti concreti sul come poterli utilizzare per implementare il verde pensile, favorire la ritenzione idrica, aumentare la superficie, urbana, produrre energia elettrica o ancora aumentare gli alloggi a prezzi accessibili.

Roofscape Rotterdam

Grazie alla creazione di un gemello digitale, il software ha estrapolato oltre 18 km quadrati di coperture; ogni tetto è identificato con un colore differente a seconda dei possibili utilizzi, e inserito in una mappa digitale ricca di dettagli.

I tetti verdi sono quelli che ben si prestano ad aumentare la biodiversità, quelli gialli codificano le superfici adatte per la produzione di energia rinnovabile da sole e vento. Infine, il colore viola identifica i tetti utili a possibili espansioni abitative o ad uso uffici, quelli blu potrebbero diventare siti di raccolta dell'acqua piovana, ed altro ancora.

Roofscape Rotterdam

"Il software integra le conoscenze degli esperti pur rimanendo abbastanza semplice da usare per tutti", afferma Leo Stuckardt di MVRDV NEXT. "RoofScape di Rotterdam è un insolito ideale di progettazione urbana – che per sua natura non può essere realizzata con una grande decisione, o anche con un'organizzazione che bilanci i desideri di mille persone. RoofScape affronta la diversità di proprietà, sogni e ambizioni che devono essere negoziate ed esplora come i comuni possono guidare questi sviluppi attraverso la politica pubblica".

Roofscape Rotterdam

RoofScape è una grande risorsa a disposizione non solo dei privati cittadini, ma anche delle amministrazioni locali, in quanto sufficientemente dettagliato e informativo da assistere i responsabili politici e gli urbanisti nelle scelte di pianificazione della città.

Al suo interno è possibile trovare dettagli estremamente importanti riferiti all’immobile, come l'inclinazione del tetto, l'età, l’etichetta energetica, lo stato del patrimonio.

Roofscape Rotterdam

Ma anche dati forniti dall'amministrazione, come la vicinanza a spazi pubblici e alla mobilità, la vicinanza a corridoi verdi, le aree soggette alle inondazioni piuttosto che alle isole di calore. "Il catalogo dei tetti è stato un enorme successo nel sensibilizzare le persone su ciò che consideriamo una risorsa per la città e nel generare un po’ di entusiasmo per ciò che si potrebbe fare con esso", afferma Paul van Roosmalen, responsabile del programma Rotterdam Rooftops della città. "Questo prototipo di RoofScape è un invito all’azione. Speriamo di coinvolgere più città e altre parti interessate nelle prossime fasi di RoofScape".

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
piv3z30 Novembre 2022, 08:50 #1
puoi aiutarmi a convincere il mio condominio a far montare i pannelli solari? grz

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^