Arriva in Europa l'auto elettrica più economica e più venduta in Cina

Arriva in Europa l'auto elettrica più economica e più venduta in Cina

Hongguang Mini E è considerata l'auto preferita dai cinesi dopo aver superato anche Tesla Model 3 nelle vendite. Per effetto dell'interesse di un produttore lituano, adesso sta per arrivare anche in Europa

di pubblicata il , alle 18:21 nel canale Tecnologia
 

Dartz è il nome della compagnia lituana che punta a portare in Europa la Hong Guang Mini E, un'auto elettrica low cost estremamente popolare in Cina tanto da superare la Tesla Model 3 nelle vendite. Nonostante l'ampia diffusione delle Tesla sul suolo cinese, infatti, Hong Guang Mini E è risultata l'auto elettrica più venduta nella Repubblica Popolare sia a gennaio che a febbraio.

Hong Guang Mini E sfida Citroën Ami e Dacia Spring in Europa

E ora si punta al suo approdo anche nell'Unione Europea. Il nome della versione europea della Hong Guang Mini E sarà Freze Nikrob e l'auto sarà assemblata dalla carrozzeria Nikrob. Il veicolo rientra nella categoria delle citycar compatte per la mobilità urbana come già la Citroën Ami ancora non presidiato in massa dalle case automobilistiche occidentali.

Hong Guang Mini E

Dartz metterà a disposizione della clientela europea due soluzioni di batteria, da 9,2 kWh e da 13,8 kWh, per un'autonomia massima vicina ai 200 chilometri. Il prezzo del modello base sarà di poco meno di 10 mila euro, ancora meno della Dacia Spring. L'auto gemella della Hong Guang Mini E è già disponibile in Lituania, dove ha subito ottenuto un grande successo presso le compagnie di car sharing.

Hong Guang Mini E

Hong Guang Mini E è nata dalla joint venture tra General Motors, Wuling Automobile e SAIC Motors, una delle principali case automobilistiche in Cina. Dove costa molto poco, tra 4 e 5 mila euro a seconda della batteria equipaggiata. Il motore della Hong Guang Mini E eroga 13 kW (corrispondenti a 17,5 Cv) con 85 Nm di coppia massima, mentre la velocità massima non supera i 100 km/h.

Seguiteci anche su Instagram per foto e video in anteprima!

Hong Guang Mini E

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Tedturb013 Aprile 2021, 19:15 #1
be, SE FOSSE 5000 euro per 200km.. certo che con questa anche le strade di campagna il proprietario se le sogna..
tallines13 Aprile 2021, 19:37 #2
Oddio come estetica, non è il massimo ehhh........
argez13 Aprile 2021, 21:03 #3
Originariamente inviato da: tallines
Oddio come estetica, non è il massimo ehhh........


Quale estetica?
amd-novello13 Aprile 2021, 21:23 #4
più bella dei vomiti suv lol

certo che per i nomi i cinesi non ce la fanno. la chiamassero chun li. almeno avrebbe un blasone
minatoreweb13 Aprile 2021, 22:21 #5
Beh di certo la Dacia Spring ha un estetica, prestazioni e le caratteristiche della vecchia Panda 45 e fa abbastanza chilometri...

Pero' questa non macchina ma veicolo per spostamenti e per spesa secondario dalla cifra irrisoria senza estecia alcuna non è male... è molto Punk.

Voglio dire sta cosa è una non macchina che usata per andare al lavoro e far la spesa per molti si ripaga solamente da sola.

Voglio dire se a ottobre 2020 contavano su auto elettriche medie (quindi più pesanti).
che percorrere circa 100 km richiede un esborso di soli 2,58 euro, contro i 9,6 euro di un normale veicolo con motore benzina. farci 10000 km annui vorrebbe dire spedere 258 euro anzichè 960 euro...
Con un risparmio di 702 euro anno a tariffe del 2020 (la benziana è aumentata ed aumenterà molto più della corrente elettrica) la si paga in 15 anni...
Ergo aggiungendo più km si pagherebbero anche eventuali costi assicurativi e manutentivi e si riuscirebbe ad ammortizzare il suo stesso prezzo poi risparminado.

Non mi stupisco appunto abbia tutto questo utilizzo nel car sharing potendo esser proposta a tariffe basse ed avendo poco o nulla che si puo' rompere.
demon7713 Aprile 2021, 23:08 #6
Mamma mia..
E' uguale alle macchinette che girano in Giappone! Li piacciono parecchio!
azi_muth14 Aprile 2021, 00:19 #7
Originariamente inviato da: tallines
Oddio come estetica, non è il massimo ehhh........


Però dai è meglio della Citroen Ami....
Link ad immagine (click per visualizzarla)
OttoVon14 Aprile 2021, 02:27 #8
Queste macchine devono essere funzionali. La Ami e questa vanno nella giusta direzione, qualsiasi tentativo di rendere accattivante la carrozzeria farebbe lievitare i costi di produzione e di riparazione.
La prima però fa parte di una categoria diversa.
Cappej14 Aprile 2021, 07:56 #9
Originariamente inviato da: minatoreweb
Beh di certo la Dacia Spring ha un estetica, prestazioni e le caratteristiche della vecchia Panda 45 e fa abbastanza chilometri...

Pero' questa non macchina ma veicolo per spostamenti e per spesa secondario dalla cifra irrisoria senza estecia alcuna non è male... è molto Punk.

Voglio dire sta cosa è una non macchina che usata per andare al lavoro e far la spesa per molti si ripaga solamente da sola.

Voglio dire se a ottobre 2020 contavano su auto elettriche medie (quindi più pesanti).
che percorrere circa 100 km richiede un esborso di soli 2,58 euro, contro i 9,6 euro di un normale veicolo con motore benzina. farci 10000 km annui vorrebbe dire spedere 258 euro anzichè 960 euro...
Con un risparmio di 702 euro anno a tariffe del 2020 (la benziana è aumentata ed aumenterà molto più della corrente elettrica) la si paga in 15 anni...
Ergo aggiungendo più km si pagherebbero anche eventuali costi assicurativi e manutentivi e si riuscirebbe ad ammortizzare il suo stesso prezzo poi risparminado.

Non mi stupisco appunto abbia tutto questo utilizzo nel car sharing potendo esser proposta a tariffe basse ed avendo poco o nulla che si puo' rompere.


si ma questi aggeggi col fischio che durano 15 anni... anche solo il pacco batterie... son cinesi eh! come i powerbank da 100.000 MHA!
tallines14 Aprile 2021, 12:03 #10
Costa 4.000 euro............

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^