offerte prime day amazon

Auto completamente elettrica anche per Pagani

Auto completamente elettrica anche per Pagani

Il famoso brand italiano specializzato in supercar salterà completamente l'ibrido e approderà direttamente al full electric. Ecco i suoi piani nel dettaglio

di pubblicata il , alle 16:01 nel canale Tecnologia
 

Pagani si sta preparando allo sviluppo di un modello completamente elettrico, saltando completamente la fase della propulsione ibrida. Lo ha annunciato Horacio Pagani, mentre delinea i piani della sua prestigiosa compagnia in termini di elettrificazione.

L'anno prossimo Pagani celebrerà il ventesimo anniversario dal rilascio della sua prima auto, la gloriosa Pagani Zonda, poi sostituita dal modello attuale, Huayra. Annualmente Pagani produce 35-40 unità, vendendo però ciascuna di esse a circa 3 milioni di euro, il che le consente di mantenersi profittevole.

Zune

"Abbiamo già iniziato la ricerca sulle auto elettriche", ha detto l'imprenditore argentino secondo quanto riporta Autocar. "L'elettrico è semplicemente qualcosa che non si può non tenere in considerazione da parte di un produttore di auto".

"Stiamo organizzando l'azienda in modo tale da poter disporre di una divisione specifica per le auto elettriche. Entro la fine del 2018, questa divisione sarà in grado di sviluppare e testare nuove auto".

La hypercar di Pagani si caratterizzerà per una tensione di carica di 800 V. Dovrebbe trattarsi di un sistema simile a quello equipaggiato da Porsche Mission E, che consentirà a quest'ultima una ricarica rapida in 15 minuti. Pagani ha siglato un accordo tecnico con Mercedes, e questo la porterà a disporre di una serie di tecnologie EV di proprietà Daimler.

Per Pagani è molto importante ridurre il più possibile il peso complessivo dell'auto, mantenere l'alta qualità che contraddistingue le proprie soluzioni sportive e il piacere alla guida. "La sfida principale non riguarda tanto la potenza bruta, quanto i pesi e la guidabilità", ha infatti rimarcato Horacio Pagani. "Per noi è fondamentale garantire che ogni elettrico Pagani continui a fornire quel tipo di appeal emotivo che ha attratto gli acquirenti facoltosi al marchio".

"La prima cosa che ho chiesto al nostro team di progettazione e ingegneria è se fosse possibile avere il cambio manuale insieme al propulsore elettrico. La loro risposta è che non è necessario su una vettura elettrica, per cui non so quale sarà la decisione finale su questo problema".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Notturnia20 Giugno 2018, 16:12 #1
dai.. la Pagani.. produttrice di alcune della auto più rumorose che abbia mai sentito.. elettrica ?.. farà strano.. molto strano..
Mparlav20 Giugno 2018, 16:34 #2
Tecnicamente parlando, il rumore lo fa' il V12 Mercedes-AMG, penso che il contributo di Pagani si limiti al sistema di scarico custom

Comunque è strana l'idea di una Pagani elettrica, mi sarei aspettato il passaggio intermedio attraverso l'ibrido come hanno già fatto i concorrenti.
nickname8820 Giugno 2018, 16:36 #3
Originariamente inviato da: Notturnia
dai.. la Pagani.. produttrice di alcune della auto più rumorose che abbia mai sentito.. elettrica ?.. farà strano.. molto strano..

Non lo fan mica loro il motore.
E forse nemmeno l'intero scarico.
anto_nio20 Giugno 2018, 22:54 #4
Azz che definizione, "rumorosa" andiamo bene.
niky8920 Giugno 2018, 22:58 #5
Originariamente inviato da: nickname88
Non lo fan mica loro il motore.
E forse nemmeno l'intero scarico.


lo scarico ovviamente non lo fanno loro (MHG Group), ma deve comunque soddisfare le richieste di Horacio.
Ale55andr021 Giugno 2018, 01:11 #6
"La prima cosa che ho chiesto al nostro team di progettazione e ingegneria è se fosse possibile avere il cambio manuale insieme al propulsore elettrico"



e questo sarebbe considerato un genio
fabietto2721 Giugno 2018, 02:18 #7
Originariamente inviato da: Ale55andr0
"La prima cosa che ho chiesto al nostro team di progettazione e ingegneria è se fosse possibile avere il cambio manuale insieme al propulsore elettrico"



e questo sarebbe considerato un genio


Partiamo dal fatto che iniziare come meccanico alla Lamborghini e arrivare a creare una propria fabbrica di Hypercar da due o tre milioni di euro l'una (Tutte vendute in anticipo con anni di attesa)non è proprio alla portata di tutti.Detto questo,Pagani assembla auto costruite su misura in base ai gusti del riccone di turno.Un po' come andare in sartoria a farsi fare un vestito ...solo che qui devi avere il big money.Non esistono due pagani uguali praticamente.La clientela Pagani ha chiesto ed ottenuto in passato di avere sulla Huayra una taratura molto più secca delle cambiate rispetto al progetto di origine,di sentire insomma un vero colpo quando si sale e si scende di marcia tipo auto vecchia scuola e,variando l'elettronica è stato possibile accontentare la clientela.Ma oggi non basta più.L'ultima tendenza in fatto di Hypercar è il ritorno al vero e proprio cambio manuale.Vedi Porsche 911R.
La vettura che nel giro di pochi anni sostituirà la Huayra avrà anche lei una versione a cambio manuale.E qui arriviamo al punto della richiesta di cambio manuale su elettrica.Qui non si tratta di fare una simil Tesla a guida autonoma...qui si tratta di fare una vettura fuori dagli schemi elettrica,potentissima ma leggera (La Huayra pesa appena 1500 kg in ordine di marcia) e maneggevole.Una vettura che non abbia il simpatico effetto muletto quando acceleri,da qui la richiesta di una trasmissione che in qualche modo ottenga lo stesso effetto di un cambio manuale.Se ha fatto questa richiesta è perchè evidentemente la clientela oggi vuole una roba del genere.Roba strana??Può essere..ma se te la chiedono,con le cifre che girano,gliela devi dare..pena che questi si cercano un altro giocattolo costoso.
Una ultima annotazione.Nel 2011 quando è stata presentata Huayra,è stata la prima vettura dotata di aerodinamica attiva,cioè con flaps gestiti da computer che si sollevano e in curva,rettilineo o frenata si muovono favorendo in ogni condizione la massima aderenza.Dopo una iniziale sfanculata,provata la macchina si sono ricreduti tutti ed oggi questi sistemi si trovano su altre Hypercar.Quindi si..per me Horacio Pagani è un genio visionario,lo Steve Jobbs delle auto...ha spostato il confine dalle Supercar alle Hypercar.
Come tutte le cose e persone poi può piacere o non piacere così come le sue auto ma comunque è già nei libri di storia.
neo-full-hd21 Giugno 2018, 05:08 #8
Ottimo riassunto della storia Pagani per chi la ignorasse ! Peccato ,secondo me ,che debba piegarsi al "ricatto" elettrico il suono di un V 12 e' impareggiabile .
Alodesign21 Giugno 2018, 08:53 #9
Faranno un sistema audio dove puoi scegliere il tuo "rombo"!!

Bruuummm, senza scassare il cazzo a chi sta fuori.
Mparlav21 Giugno 2018, 09:29 #10
Originariamente inviato da: fabietto27
Partiamo dal fatto che iniziare come meccanico alla Lamborghini e arrivare a creare una propria fabbrica di Hypercar da due o tre milioni di euro l'una (Tutte vendute in anticipo con anni di attesa)non è proprio alla portata di tutti.Detto questo,Pagani assembla auto costruite su misura in base ai gusti del riccone di turno.Un po' come andare in sartoria a farsi fare un vestito ...solo che qui devi avere il big money.Non esistono due pagani uguali praticamente.La clientela Pagani ha chiesto ed ottenuto in passato di avere sulla Huayra una taratura molto più secca delle cambiate rispetto al progetto di origine,di sentire insomma un vero colpo quando si sale e si scende di marcia tipo auto vecchia scuola e,variando l'elettronica è stato possibile accontentare la clientela.Ma oggi non basta più.L'ultima tendenza in fatto di Hypercar è il ritorno al vero e proprio cambio manuale.Vedi Porsche 911R.
La vettura che nel giro di pochi anni sostituirà la Huayra avrà anche lei una versione a cambio manuale.E qui arriviamo al punto della richiesta di cambio manuale su elettrica.Qui non si tratta di fare una simil Tesla a guida autonoma...qui si tratta di fare una vettura fuori dagli schemi elettrica,potentissima ma leggera (La Huayra pesa appena 1500 kg in ordine di marcia) e maneggevole.Una vettura che non abbia il simpatico effetto muletto quando acceleri,da qui la richiesta di una trasmissione che in qualche modo ottenga lo stesso effetto di un cambio manuale.Se ha fatto questa richiesta è perchè evidentemente la clientela oggi vuole una roba del genere.Roba strana??Può essere..ma se te la chiedono,con le cifre che girano,gliela devi dare..pena che questi si cercano un altro giocattolo costoso.
Una ultima annotazione.Nel 2011 quando è stata presentata Huayra,è stata la prima vettura dotata di aerodinamica attiva,cioè con flaps gestiti da computer che si sollevano e in curva,rettilineo o frenata si muovono favorendo in ogni condizione la massima aderenza.Dopo una iniziale sfanculata,provata la macchina si sono ricreduti tutti ed oggi questi sistemi si trovano su altre Hypercar.Quindi si..per me Horacio Pagani è un genio visionario,lo Steve Jobbs delle auto...ha spostato il confine dalle Supercar alle Hypercar.
Come tutte le cose e persone poi può piacere o non piacere così come le sue auto ma comunque è già nei libri di storia.


La dice lunga su quanto possano essere "particolari" le richieste di certi clienti.
Sulle Koenigsegg Regera s'è cercato l'opposto: un propulsore ibrido ed un gruppo di trasmissione che eliminasse totalmente il cambio per massimizzare la ripresa.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^