Da Égalité Onlus una sedia intelligente con motore elettrico per le persone con disabilità motoria

Da Égalité Onlus una sedia intelligente con motore elettrico per le persone con disabilità motoria

Sostenuta tramite una campagna di finanziamento in crowdfunding, si tratta di una sedia a rotelle modulare trasformabile all'occorrenza in triciclo elettrico

di pubblicata il , alle 20:21 nel canale Tecnologia
 

La Sedia Intelligente sviluppata da Alexander Hohenegger e Dario Dongo per Égalité Onlus consiste in una sedia a rotelle modulare che può essere trasformata in triciclo elettrico (trike) utilizzabile sia negli spazi interni che negli spazi esterni. La ruota anteriore provvista di motore elettrico, infatti, si può agganciare e sganciare facilmente trasformando il mezzo da sedia a rotelle a triciclo elettrico.

La sedia a rotelle è la unico mezzo di locomozione disponibile per circa 100 mila persone in Italia. Ma il movimento, nella quasi totalità dei casi, è affidato alle braccia della persona con disabilità motoria o dell'accompagnatore. La soluzione è ovviamente quella di ricorrere alla propulsione elettrica, la quale però innesca una serie di problemi collaterali. Comporta, infatti, problemi di ingombro e di peso tali da rendere la sedia intrasportabile in auto. L’idea alla base di questo progetto è quella di offrire alle persone con disabilità motoria una sedia leggera e confortevole, in titanio, ammortizzata e capace di alzare la seduta.

Égalité Onlus

Il progetto viene finanziato tramite la piattaforma di crowdfunding Produzioni dal Basso. Nella pagina si legge: "Abbiamo stimato 315mila Euro occorrenti per :

  • la produzione, l' organizzazione produttiva e l' acquisto di macchinari utili a ridurre i costi di produzione
  • lo sviluppo applicato nell' ottica del "miglioramento continuo" ( continuous improvement)
  • la distribuzione entro ed al di fuori dei confini nazionali

Il trike è leggero e può essere agganciato alla sedia senza alterare peso e ingombro della carrozzina. La ruota, da 20’, è inoltre sufficientemente grande da garantire la stabilità in tutte le circostanze. Il progetto industriale della Sedia Intelligente è già stato ultimato, e adesso servono i finanziamenti per avviare la produzione.

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^