Hyperloop One ha appena concluso il suo primo test 'completo'

Hyperloop One ha appena concluso il suo primo test 'completo'

Hyperloop One ha terminato con successo il suo primo test in condizioni reali, raggiungendo e superando i 100 km/h

di pubblicata il , alle 17:21 nel canale Tecnologia
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
zappy13 Luglio 2017, 19:07 #11
Originariamente inviato da: Lo ZiO NightFall
In italia non avrebbe senso, la tratta più redditizia è la milano-roma, è sotto i 1000 km, un treno che viaggia a 800km/h non avrebbe finito di accelerare che dovrebbe già iniziare la frenata, ipotizzando poi nessuna fermata intermedia. Conta poi che le linee cosiddette tav in italia in realtà sono delle tac (treno alta capacita), fermo restando che inutili rimangono comunque!

1) credo che acceleri molto + velocemente di un treno su ferro, anzi forse è da limitare x non strizzare i passeggeri.
2) TAC è stata solo un dicitura puramente pubblicitaria x spacciare le folli spese come un "spostiamo le merci dai camion al treno", ma in realtà non viene fatto nè in italia nè in qualunque altra parte del mondo. il bello è che continuano a spacciare nuove linee AV come "linee merci" (vedi 3° valico o torino-lione) per prendere x il culo la gente...
Personaggio13 Luglio 2017, 19:26 #12
In Italia la rete sarebbe lungo le coste. Farla dove ora passa la tav sarebbero solo gallerie e costi eccessivi. Una ipotetica Roma Milano, passerebbe per Genova e Torino saranno circa 800km ed impiegherà meno di 1 ora. Oggi con la tav servono 3 ore e 20. Cmq si parlava che i costi di costruzione per km sono circa il 20% superiore a quelli della tav (anche se da noi un km di tav é costato 20 volte in più che in Spagna) ma la manutenzione è bassissima, basti pensare che l'energia necessaria per far andare un hiperloop a 1100km/h é la meta di quella necessaria a far andare a 350km/h la tav.
xxxyyy13 Luglio 2017, 20:22 #13
Fico

Correggete però "lievitazione magnetica"...
LORENZ013 Luglio 2017, 20:39 #14
Originariamente inviato da: coschizza
esempio un po infelice visto che il concorde è stato dismesso per completa inefficienza e pericolosità e da allora nessuno ha più potuto viaggiare a velocita paragonabili


il Concorde è stato dismesso perché ha avuto una sfiga epocale nell'ultimo incidente!
I problemi erano risolvibilissimi...solo che i competitor diretti hanno eretto un muro prendendo proprio quell'incidente come scusa per affossarlo! Nessuno ha avuto la forza, le palle ed il coraggio di prendere in mano seriamente la cosa...poteva solo migliorare quel progetto!
I biglietti del Concorde non è mai scesi di prezzo durante la sua vita, ma sarebbero sicuramente scesi in futuro...ed avrebbero sconvolto l'intero mercato. Non amo particolarmente gli aerei ma il Concorde mi è rimasto nel cuore!

Hyperloop: son convinto sia il futuro! subito a prezzi proibitivi e con brevi tratte, tra 30 anni, per tutti...gli aerei? continueranno ad esistere...
sniperspa13 Luglio 2017, 22:47 #15
Originariamente inviato da: LORENZ0
il Concorde è stato dismesso perché ha avuto una sfiga epocale nell'ultimo incidente!
I problemi erano risolvibilissimi...solo che i competitor diretti hanno eretto un muro prendendo proprio quell'incidente come scusa per affossarlo! Nessuno ha avuto la forza, le palle ed il coraggio di prendere in mano seriamente la cosa...poteva solo migliorare quel progetto!
I biglietti del Concorde non è mai scesi di prezzo durante la sua vita, ma sarebbero sicuramente scesi in futuro...ed avrebbero sconvolto l'intero mercato. Non amo particolarmente gli aerei ma il Concorde mi è rimasto nel cuore!

Hyperloop: son convinto sia il futuro! subito a prezzi proibitivi e con brevi tratte, tra 30 anni, per tutti...gli aerei? continueranno ad esistere...


La differenza è che teoricamente hyperloop sarebbe già in partenza più efficiente dei mezzi attualmente in uso, mentre il Concorde consumava molto di più dei Boeing di quell'epoca
avvelenato14 Luglio 2017, 03:24 #16
Mah, il progetto hyperloop è interessante, ma sono perplesso sulla capacità.

Quest'articolo è del 2013, ma non mi pare ad oggi ci siano sviluppi tali da poter definire stime maggiormente ottimistiche.

https://ggwash.org/view/32078/musks...h-doesnt-add-up
zappy14 Luglio 2017, 09:20 #17
Originariamente inviato da: Personaggio
In Italia la rete sarebbe lungo le coste. Farla dove ora passa la tav sarebbero solo gallerie e costi eccessivi. Una ipotetica Roma Milano, passerebbe per Genova e Torino saranno circa 800km ed impiegherà meno di 1 ora. Oggi con la tav servono 3 ore e 20. Cmq si parlava che i costi di costruzione per km sono circa il 20% superiore a quelli della tav (anche se da noi un km di tav é costato 20 volte in più che in Spagna) ma la manutenzione è bassissima, basti pensare che l'energia necessaria per far andare un hiperloop a 1100km/h é la meta di quella necessaria a far andare a 350km/h la tav.

la costa ligure tutta a picco sul mare o iperurbanizzata te la raccomando...
cmq, anche scavando gallerie, sono sostanzialmente più piccole di quelle ferroviarie (addirittura enormemente più piccole di quella follia della torino-lione che ha una sezione ciclopica e pensata apposta per sperperare soldi) anche perchè il costo va con l'area di scavo (sezione), la quale va col quadrato del raggio...

a parte ciò, i costi energetici di tenere sottovuoto il tubo e sollevate da terra le capsule solo per forza magnetica non mi sembra indifferente.
arwar14 Luglio 2017, 09:34 #18
A me preoccupa la sicurezza del sistema a cosi' bassa pressione. Soprattutto per i terremoti e i possibili guasti ai tubi.

Progetto molto interessante comunque
Maddog197614 Luglio 2017, 10:09 #19

Concorde

Originariamente inviato da: LORENZ0
il Concorde è stato dismesso perché ha avuto una sfiga epocale nell'ultimo incidente!
I problemi erano risolvibilissimi...solo che i competitor diretti hanno eretto un muro prendendo proprio quell'incidente come scusa per affossarlo! Nessuno ha avuto la forza, le palle ed il coraggio di prendere in mano seriamente la cosa...poteva solo migliorare quel progetto!
I biglietti del Concorde non è mai scesi di prezzo durante la sua vita, ma sarebbero sicuramente scesi in futuro...ed avrebbero sconvolto l'intero mercato. Non amo particolarmente gli aerei ma il Concorde mi è rimasto nel cuore!

Hyperloop: son convinto sia il futuro! subito a prezzi proibitivi e con brevi tratte, tra 30 anni, per tutti...gli aerei? continueranno ad esistere...


Il concorde ha "perso" semplicemente perché se vai a vedere chi lo ha progettato e costruito (Francia+Inghilterra) e dove doveva andare (USA) scopri subito "l'inghippo", non portava denari anzi ne rubava alla americanissima Boeing, da bravi protezionisti lo hanno azzoppato con un colpo da ko vietando il volo supersonico sul suolo americano. Così facendo sono rimasti i costi (il carburante usato era ideale al momento del progetto ma di certo devastante dopo la crisi petrolifera) senza il vantaggio competitivo dei tempi del volo supersonico.
Resta un indiscusso capolavoro aeronautico e con una linea che era ed è esteticamente superba.
giuliop14 Luglio 2017, 14:23 #20
Originariamente inviato da: xxxyyy
Fico

Correggete però "lievitazione magnetica"...


È una nuova tecnologia, serve sia per i mezzi di trasporto che per fare deliziose torte.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^