Hyundai Click to Buy: l'auto adesso si acquista online

Hyundai Click to Buy: l'auto adesso si acquista online

La nuova piattaforma digitale consente di completare online l’esperienza d’acquisto di una nuova vettura, partendo dalla configurazione del veicolo fino alla chiusura del contratto, basandosi su parametri di scelta inseriti dai clienti e includendo tutte le soluzioni offerte dal brand

di pubblicata il , alle 14:24 nel canale Tecnologia
Hyundai
 

Hyundai Click to Buy è una piattaforma digitale che si unisce ai precedenti servizi online della casa sudcoreana al fine di permette di scegliere, configurare e acquistare una nuova auto Hyundai. Principali obiettivi sono quelli di mettere le esigenze del cliente al centro del processo e curare anche l'aspetto emotivo dell'esperienza di acquisto, che può fondersi tra online e offline. Si tratta di un progetto molto interessante, che potenzialmente può cambiare il mercato delle auto, e che per Hyundai arriva in un momento decisamente delicato, alla vigilia del lancio di Nuova Tucson.

Hyundai Click to Buy: come acquistare un'auto online in 6 semplici step

Click to Buy si basa su una interfaccia intuitiva e accessibile da qualsiasi dispositivo mobile, frutto di un lavoro di aggiornamento degli strumenti online partito già da diverso tempo. La piattaforma abilita un tipo di esperienza di acquisto al 100% via web e sempre in contatto con un concessionario Hyundai. L'Italia è il primo paese ad accogliere la piattaforma digitale Hyundai.

Hyundai Click to Buy

Fra il 30 e il 40% dei consumatori si dichiara già pronto ad acquistare un'auto interamente online, dove la comparabilità delle offerte e la trasparenza dei prezzi sono i fattori più importanti per lo sviluppo della vendita. Una soluzione sempre più ricercata non solo per comprare, ma per prenotare servizi in assistenza o altri tipi di servizi. All'interno di una cornice in cui il cliente è ormai abituato a svolgere operazioni online e ad acquistare online.

Non si tratta necessariamente di un acquisto completamente online, così come il processo di acquisto non sarà più completamente offline. Le due modalità si fonderanno, con il cliente che, se lo vorrà, potrà rimanere sempre in contatto con il concessionario Hyundai. Il servizio mette a disposizione la Pronta Consegna, come la Live Chat con gli esperti di Hyundai, l'Online Booking e l'offerta di Click to Buy.

Hyundai Click to Buy

Quest'ultima mette a disposizione il catalogo completo dei prodotti di casa Hyundai, insieme a servizi ad elevata personalizzazione con possibile valutazione della permuta e simulazione del finanziamento. Inoltre, la piattaforma digitale consente di confrontare le diverse proposte dei dealer, scegliendo la più adatta alle proprie esigenze. L'operazione di acquisto può essere gestita in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento, il che riduce i costi alle spalle del processo di vendita. Infine, i costi legati all'acquisto sono indicati in maniera chiara e trasparente, in modo da dare al cliente visione e controllo completi.

Per quanto riguarda i concessionario, non è automatico entrare a far parte della piattaforma, perché si deve rispettare una serie di regole e di requisiti. In questo momento 54 concessionari sono stati selezionati sulla base del fatto di essere degli specialisti nella vendita online.

Il supporto del dealer sarà sempre attivabile in qualsiasi momento attraverso la LiveChat e il dealer avrà l'opportunità di valorizzare i servizi che offre. Potrà, ad esempio, personalizzare i test drive, esaudire richieste ad hoc e personalizzare le offerte. I concessionari che si adegueranno all'iniziativa, in altri termini, in futuro potranno trarre grandi benefici dal potenziale degli strumenti online.

Hyundai Click to Buy

I clienti acquistano il veicolo seguendo solamente 6 step. Dapprima devono selezionare un veicolo utilizzando dei filtri a disposizione, che riguardano motorizzazione, segmento, emissioni di CO2 e budget. Non vanno selezionati obbligatoriamente, ma l'utente può decidere di usare i filtri per individuare meglio il veicolo che viene incontro alle sue esigenze. Oltre che come piattaforma per l'acquisto, infatti, Click to Buy può essere usato come semplice "configuratore", magari per farsi un'idea delle opzioni a disposizione nel catalogo Hyundai. Il secondo step, difatto, prevede la configurazione del veicolo con la scelta di pacchetti e accessori, con il calcolo delle rate mensili e l'inoltro della richiesta di finanziamento. Si può anche usare il pannello per determinare il valore della permuta del veicolo precedente, inserendo a tal fine il suo chilometraggio.

Lo Step 3 prevede l'invio del preventivo al Concessionario selezionato e lo Step 4 la stipula del contratto. Successivamente avviene la finalizzazione da parte del cliente della richiesta di finanziamento e la conferma dell'esito dell'istruttoria. Anche questa parte si completa online, senza la necessità di dover uscire di casa in nessuna delle fasi del processo. Infine, abbiamo la firma del contratto online e l'invio dell'ordine con la consegna del veicolo a domicilio o nel luogo preferito.

In definitiva, diventa un'esperienza di acquisto moderna, che per certi versi segue l'esempio di altre case automobilistiche (vedi Tesla). L'acquirente non solo ha un'esperienza completamente online, che lo avvicina a una realtà più digitale e trasparente, ma può anche optare per una commistione tra online e offline a seconda delle sue preferenze.

Hyundai Click to Buy si raggiunge a questo indirizzo.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Unrue25 Novembre 2020, 15:28 #1
Ma facendo così alla fine a cosa serve il concessionario?
MAGI System25 Novembre 2020, 15:56 #2
Originariamente inviato da: Unrue
Ma facendo così alla fine a cosa serve il concessionario?


Esatto, poi se togli il concessionario mi verrebbe da dire che la vettura può anche costare decisamente meno se c'è un intermediario di meno nel mezzo.
O ragiono sbagliato?
aleardo25 Novembre 2020, 19:14 #3
Originariamente inviato da: Unrue
Ma facendo così alla fine a cosa serve il concessionario?

Il concessionario non viene saltato con questa procedura, ma serve comunque per ritirare l'auto o farsela consegnare a casa pagando per il trasporto. Quanto ai prezzi non mi sembrano affatto più convenienti, quindi l'unica utilità consisterebbe nell'operare online. Alla fine, direi: "Tanto rumore per nulla"...
Tozzo7225 Novembre 2020, 20:52 #4
Originariamente inviato da: MAGI System
Esatto, poi se togli il concessionario mi verrebbe da dire che la vettura può anche costare decisamente meno se c'è un intermediario di meno nel mezzo.
O ragiono sbagliato?

Il concessionario in realtà non ha una grandissima provvigione sulle auto nuove vendute. Costerebbe meno ma non decisamente meno. Servirebbe comunque per il ritiro dell'autovettura, per la manutenzione, le riparazioni e la garanzia.
Non bisogna poi dimenticare la permuta dell'usato che, nella maggior parte dei casi, fa la differenza.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^