Tesla conferma il record della Model S, ma finisce in panne al Nurburgring

Tesla conferma il record della Model S, ma finisce in panne al Nurburgring

Tesla ha confermato sui social il record di 7 minuti e 20 secondi all'inferno verde. Tuttavia pare che la macchina dei record abbia avuto qualche problema tecnico durante i test

di pubblicata il , alle 11:01 nel canale Tecnologia
Tesla
 

Buone notizie, e un piccolo intoppo, per il produttore d'automobili elettriche americano. Tesla ha confermato che la nuova Model S Plaid è già in grado di registrare un tempo sul giro secco di 7 minuti e 20 secondi al Nürburgring, che ricordiamo essere di 20 secondi migliore del record attuale della Porsche Taycan, tuttavia l'obiettivo del produttore è di staccare un ancor più incredibile tempo di 7 minuti e 5 secondi.

Il CEO dell'azienda, Elon Musk, vuole dimostrare di avere l'auto elettrica più veloce al mondo nella propria line-up e la scorsa settimana aveva promesso che avrebbe portato il suo prototipo più veloce nel circuito dell'inferno verde. Il tutto proprio subito dopo che Porsche aveva contrassegnato il miglior tempo per un'elettrica a quattro porte sul circuito. Nei giorni scorsi abbiamo invece riportato la news dell'abbattimento del record di Porsche da parte della Model S "Plaid", notizia però segnalata solo da un testimone oculare terzo.

Adesso è arrivata la conferma ufficiale di Tesla: 7:20 al Nürburgring, anche se con una macchina non ancora commercializzata. La variante Plaid dovrebbe arrivare nel 2020 o nel 2021, e avrà un propulsore dotato di tre motori elettrici oltre che un telaio del tutto nuovo. Tesla ha promesso di compiere nuovi tempi sul giro con il prototipo entro la fine del prossimo mese, con l'obiettivo di raggiungere il tempo di 7:05. Nel frattempo la compagnia ha pubblicato alcuni dati sul tempo sul giro compiuto dalla vettura, fra cui quelli della potenza erogata e dell'accelerazione longitudinale in ogni punto del tracciato.

Durante il giro pare che l'auto abbia erogato fino a 500kW circa, con un tempo nemmeno paragonabile a quello della Taycan. Tuttavia il prototipo di Tesla ha ancora una lunga fase di gestazione davanti a sé, mentre il corrispettivo di Taycan è un veicolo di serie pronto per la commercializzazione al pubblico. Al momento, quindi, la corona per il veicolo elettrico a quattro porte più veloce al Ring rimane a Porsche, ma la leadership dei tedeschi sembra avere le ore contate.

Una Tesla Model S rossa in panne al Ring

Non tutto però pare sia andato a gonfie vele lì nel circuito tedesco. Un video di una Model S in panne è trapelato online, e nelle riprese si vede chiaramente l'auto dell'azienda di Musk trasportata esanime su un carro attrezzi. Il Ring è stato impietoso anche per quello specifico prototipo, e c'è già chi suppone che l'azienda abbia lasciato il circuito prima del tempo al fine di compiere ulteriori lavori di finitura e tornare al Nürburgring solo il mese prossimo per staccare il tanto agognato "lap record" ufficiale.

InsideEVs scrive che si crede che la Model S rossa sia proprio il prototipo (l'unico?) capace di coprire l'inferno verde in 7:20, ma con l'auto in quelle condizioni è probabile che il prossimo tentativo sia stato rimandato a data da destinarsi.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
G0r3f3s721 Settembre 2019, 12:47 #1
Penso che a quei livelli di prestazioni, il problema maggiore sia quello della massima corrente di scarica della batteria. Per fare 7:20 deve aver scaricato svariate centinaia di Ampere per poi cedere o probabilmente andare in protezione.

Rimane comunque impressionante.
lucusta21 Settembre 2019, 13:23 #2
può essere qualsiasi cosa...
mally21 Settembre 2019, 16:44 #3
Originariamente inviato da: G0r3f3s7
Penso che a quei livelli di prestazioni, il problema maggiore sia quello della massima corrente di scarica della batteria. Per fare 7:20 deve aver scaricato svariate centinaia di Ampere per poi cedere o probabilmente andare in protezione.

Rimane comunque impressionante.


le correnti di ricarica sono ampiamente superiori a quelle di scarica. Il problema a mio avviso non è stato lato batterie...
marino721 Settembre 2019, 19:26 #4
Questa corsa al tempo al nurburgring è abbastanza infantile e non si capisce mai se le vetture sono di serie o meno. Meglio mandare le auto nello spazio..
herger21 Settembre 2019, 20:43 #5

Le gomme:

La Tesla S “plaid” (versione speciale NON ancora in commercio), era anche dotata di pneumatici slick: hanno cercato di giocare il tutto x tutto x battere la Taycan. Il fatto che (forse) uno dei due modelli si sia “fuso” nel tentativo, direi che al momento la dice lunga....
Tesla, per quanto abbia già fatto cose eccezionali, non può colmare un gap secolare di know-how rispetto a un grillo come VW-Audi. Basta ricordare che la sola multa del Dieselgate è stata paragonabile all’intero valore di Tesla: se non ci fosse Google dietro a foraggiarlo, Musk avrebbe ben altri grattacapi del record nell’”Inferno Verde”....
lucusta21 Settembre 2019, 21:26 #6
già giunto alle conclusioni e pronto a tirare fango?
al solito?

queste str0nzate da pirlotti non fanno altro che aumentare il prezzo del veicolo per esplicita markettizzazione, di cui VW-AUDI-Porsche va così tanto fiera.

PS:
per il diesel gate l'avrebbero dovuta semplicemente far chiudere (insieme a tutti gli altri che hanno beccato palesemente) ritirandogli la licenza da costruttore, altro che vantarsi che è un granello si sabbia sulla spiaggia.
Notturnia22 Settembre 2019, 09:11 #7
500 kW.. ovvero 700 cv.. è proprio vero che le auto elettriche sono pensate per essere green.. a chi non servono 700 c’è per fare la spesa ?

Siamo tornati negli anni ‘80 dove si guardava alla potenza.. solo che allora una macchina con 150 cv faceva scalpore..
Bello poi che il prototipo usato possa fare solo un giro e poi si smonta.. affidabile come vettura.. pronta per la vendita..

Tanto vale chela Porsche dica alla VW di andare al Nürburgring con il suo prototipo elettrico e strappi un record dicendo poi che verrà venduto in futuro..

è una pista e niente ha a che fare con l’uso di tutti i giorni.. rimane una pista..
mally22 Settembre 2019, 09:14 #8
Originariamente inviato da: Notturnia
500 kW.. ovvero 700 cv.. è proprio vero che le auto elettriche sono pensate per essere green.. a chi non servono 700 c’è per fare la spesa ?

Siamo tornati negli anni ‘80 dove si guardava alla potenza.. solo che allora una macchina con 150 cv faceva scalpore..
Bello poi che il prototipo usato possa fare solo un giro e poi si smonta.. affidabile come vettura.. pronta per la vendita..

Tanto vale chela Porsche dica alla VW di andare al Nürburgring con il suo prototipo elettrico e strappi un record dicendo poi che verrà venduto in futuro..

è una pista e niente ha a che fare con l’uso di tutti i giorni.. rimane una pista..


tesla ha solo questo modello a listino? nessun produttore enfatizza la parte sportiva della gamma? se applichiamo lo stesso discorso all'intera industria dovremmo chiudere tutti i brand che producono solo supercar...
Charlie Oscar Delta22 Settembre 2019, 14:15 #9
non si vantano certo del basso impatto ambientale anche se coi pochi km che fanno anche fossero non catalitiche inquinerebbero meno, nel ciclo totale della vita utile dell'auto, rispetto a qualsiasi elettrica che si alimenta "come capita".
Dinofly22 Settembre 2019, 15:27 #10
La multa dieselgate a Volkswagen ammontava a 5 miliardi.
L'enterprise value di tesla è superiore ai 50 miliardi.
Volkswagen (VW+audi+porsche+ducati+man+etc...) è a 250

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^