Tesla Model Y, online il configuratore italiano: guardate che prezzi

Tesla Model Y, online il configuratore italiano: guardate che prezzi

Tesla ha pubblicato il configuratore online della sua ultima creatura, la Model Y. Il crossover arriverà prima in versione Long Range, e i prezzi non sono proprio per tutti

di pubblicata il , alle 09:01 nel canale Tecnologia
Tesla
 

È già disponibile il configuratore di Tesla Model Y per il mercato italiano, il nuovo crossover nato su base Model X ma più grande del 10%. L'ultima nata dell'azienda americana con a capo Elon Musk parte negli USA da 39.000 dollari, ma in Italia la storia è leggermente diversa: inizialmente arriveranno i modelli Long Range, sia a trazione posteriore che AWD, poi gli Standard Range. Tempi di consegna previsti? Biblici: ordinando adesso la Tesla Model Y bisognerà attendere il 2021 per inserirla nel proprio garage. Prezzo? A partire da 57.000€ per quanto riguarda il modello Long Range a trazione posteriore.

Il tutto senza considerare gli optional: se si preferiscono i cerchi da 19", decisamente più graziosi sul piano estetico di quelli di serie, bisogna spendere altri 1.600€; gli interni bianchi? Altri 1.050€, mentre per la configurazione a sette posti la cifra aggiuntiva è di 3.200€. Se invece non si può fare a meno del Pilota automatico che, come suggerisce la web-app, "consente alla vettura di sterzare, accelerare e frenare automaticamente in base alla presenza di altri veicoli e di pedoni nella corsia di marcia", l'esborso necessario è di 3.500€. Inserire l'optional dopo la consegna costa, invece, 4.600€.

Tesla Model Y introduce anche un sistema avanzato di "Guida autonoma al massimo potenziale", che include: funzione Navigazione con Autopilot che consente la guida automatica allo svincolo autostradale, negli incroci e nei sorpassi; il parcheggio automatico parallelo e perpendicolare; la tecnologia Summon, con l'auto che è capace di uscire dal parcheggio e recuperare il conducente nelle vicinanze; riconoscimento e risposta ai semafori e agli stop; guida automatica sulle strade cittadine. Questo optional costa all'acquisto 5.700€, ma può essere inserito anche successivamente con una spesa di 7.800€.

La Tesla Model Y Long Range a trazione posteriore ha un prezzo, full optional, di 73.030€, con la possibilità di aumentare il prezzo finale di ulteriori 2.700€ se si sceglie l'esclusivo colore Rosso Micalizzato. C'è anche la "clausola" del risparmio: Tesla infatti indica anche il prezzo considerando il risparmio nel rifornimento rispetto ad un veicolo con propulsore alimentato a carburante. Secondo l'azienda, nello specifico, chi compra un veicolo elettrico risparmia in cinque anni circa 13.000€, quindi il prezzo sarebbe di circa 60.130€ per la full-optional.

È chiaro comunque che stiamo parlando di un'auto del segmento premium, quindi non per tutti, e che i prezzi sono commisurati alla qualità elevata che ci si aspetta dal produttore americano. Le versioni di Tesla Model Y che verranno vendute al debutto in Italia saranno tre, e adesso è possibile effettuare l'ordine con un anticipo di 2.000€. Eccole di seguito, con i prezzi inclusa la messa su strada:

  • Long Range a trazione posteriore - da 57.980€
    • 540km di autonomia
    • 209 km/h di velocità massima
    • 5,8s di accelerazione sullo 0-100 km/h
    • Full optional: 73.070
  • Long Range con Dual Motor a trazione integrale - da 61.980€
    • 505km di autonomia
    • 217 km/h di velocità massima
    • 5,1s di accelerazione sullo 0-100 km/h
    • Full optional: 77.030€
  • Performance a trazione integrale - da 70.980€
    • 480km di autonomia2
    • 241 km/h di velocità massima
    • 3,7s di accelerazione sullo 0-100 km/h
    • Full optional: 84.430€
Niente male per il crossover "economico" di Musk! Potete dare un'occhiata al configuratore sul sito ufficiale di Tesla.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

69 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
permaloso23 Marzo 2019, 10:35 #1
il faraonico costo per la scelta del colore (da 1600 a 2600€) lo avete omesso volontariamente? mi stupisco che con la y non abbiano proposto i"soliti" pneumatici invernali a 2050€ che propongono per la model3.. "sono a basso coefficiente di attrito alto rotolamento gli unici che possono garantire l'autonomia indicata, nessun gommista glieli potrà fornire se non usa questi non garantiamo l'autonomia della vetturah"
giorusso23 Marzo 2019, 11:11 #2

Mbe... what did you expect?

... é una Tesla con tutti i suoi pregi (elettrica, innovativa, Tesla Superchargers, più di 500km!! di autonomia ect..) e difetti (tempi di consegna da "pazienza inglese"... e i prezzi beh non li metto tra i difetti, l'innovazione e il lusso si pagano...e dopotutto siamo parecchio sotto Model S e X
Wolland23 Marzo 2019, 16:51 #3
Magari sarebbe utile aggiungere un confronto con altri crossover?
Chessò, gli 0-100 sotto i 6 secondi? E sotto i 4 secondi nel modello "performance"?

Magari unito al confronto con i prezzi e i consumi degli altri crossover?

Niente? Davvero si vuol provare a far passare il messaggio che debba essere una utilitaria sovrapprezzata, e non una macchina che a parità di prestazioni è sensatissima?
Quel genere di articoli magari lasciatelo per la Apple

O magari un accenno al fatto che hai una sorta di assicurazione inclusa per una miriade di eventi?

E magari aggiungere che la vendita partirà dal 2020 negli USA, e quindi il "2021" in Italia non è propriamente un tempo biblico?

Comunque, per chi mastica l'inglese si faccia una idea propria sulla Tesla con l'ultimo video di Elon Musk che ne parla: https://www.youtube.com/watch?v=Tb_Wn6K0uVs
Sentado23 Marzo 2019, 18:24 #4
doppio---
Sentado23 Marzo 2019, 18:28 #5
Prezzi da paura.
Io per ora mi accontenterei della model economic (inteso come soldi per comprarla) che però in Italia ancora non esiste.
Ragerino23 Marzo 2019, 18:43 #6
Originariamente inviato da: Wolland
Magari sarebbe utile aggiungere un confronto con altri crossover?
Chessò, gli 0-100 sotto i 6 secondi? E sotto i 4 secondi nel modello "performance"?

Magari unito al confronto con i prezzi e i consumi degli altri crossover?

Niente? Davvero si vuol provare a far passare il messaggio che debba essere una utilitaria sovrapprezzata, e non una macchina che a parità di prestazioni è sensatissima?
Quel genere di articoli magari lasciatelo per la Apple

O magari un accenno al fatto che hai una sorta di assicurazione inclusa per una miriade di eventi?

E magari aggiungere che la vendita partirà dal 2020 negli USA, e quindi il "2021" in Italia non è propriamente un tempo biblico?

Comunque, per chi mastica l'inglese si faccia una idea propria sulla Tesla con l'ultimo video di Elon Musk che ne parla: https://www.youtube.com/watch?v=Tb_Wn6K0uVs


Semplicemente è un veicolo di lusso, che si rivolge al mercato del lusso. Punto. Il problema è che loro cercano di far passare le loro auto per veicoli 'popolari', quando in realtà sono auto per ricchi. Nulla da dire, costa tanto perche le auto elettriche costano tanto.
Dei due, dovrebbero migliorare la qualità dei loro interni, perche con quello che costano non si può avere la qualità peggio di Toyota da 20k€.
Sentado23 Marzo 2019, 19:23 #7
Originariamente inviato da: Ragerino
Semplicemente è un veicolo di lusso, che si rivolge al mercato del lusso. Punto. Il problema è che loro cercano di far passare le loro auto per veicoli 'popolari', quando in realtà sono auto per ricchi. Nulla da dire, costa tanto perche le auto elettriche costano tanto.
Dei due, dovrebbero migliorare la qualità dei loro interni, perche con quello che costano non si può avere la qualità peggio di Toyota da 20k€.


Per gli interni l'unica cosa che migliorerei è la plancia: quel tablet da 20" non se po vedè.
Purtroppo pare che sia la nuova moda che viene adottata un po da tutti...

Link ad immagine (click per visualizzarla)
krissparker24 Marzo 2019, 10:50 #8
Originariamente inviato da: Ragerino
Semplicemente è un veicolo di lusso, che si rivolge al mercato del lusso. Punto. Il problema è che loro cercano di far passare le loro auto per veicoli 'popolari', quando in realtà sono auto per ricchi. Nulla da dire, costa tanto perche le auto elettriche costano tanto.
Dei due, dovrebbero migliorare la qualità dei loro interni, perche con quello che costano non si può avere la qualità peggio di Toyota da 20k€.


è un veicolo di "lusso" in italia, negli USA dove non c'è praticamente IVA ne tasse di import la vettura è concepita per un segmento family friendly... inoltre considera che il potere d'acquisto in USA è maggiore rispetto il nostro...
Ginopilot24 Marzo 2019, 14:33 #9
Tesla di lusso ha solo il prezzo, è un’auto qualitativamente simile ad una ford o Fiat, non è lontanamente paragonabile a prodotti premium, pur se il costo è simile
Ginopilot24 Marzo 2019, 14:34 #10
Originariamente inviato da: Sentado
Per gli interni l'unica cosa che migliorerei è la plancia: quel tablet da 20" non se po vedè.
Purtroppo pare che sia la nuova moda che viene adottata un po da tutti...

Link ad immagine (click per visualizzarla)


Già così non sarebbe male e ben meglio dell’orribile tesla. Ma vatti a guardare la plancia della nuova classe A.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^