Tesla raggiunge quota 100.000 Model 3 vendute: nettamente prima dei precedenti modelli

Tesla raggiunge quota 100.000 Model 3 vendute: nettamente prima dei precedenti modelli

Per le precedenti versioni Model S e Model X tale traguardo era arrivato in circa un paio d'anni, mentre, la Model 3 ha saputo fare meglio chiudendo i giochi a circa un anno dall'avvio della sua produzione

di pubblicata il , alle 10:41 nel canale Tecnologia
TeslaTesla
 

Se ne parla bene, se ne parla male, ma comunque se ne parla, Tesla è sicuramente l'azienda maggiormente presente sul mercato delle quattro ruote elettriche, sia per tecnologie adottate sia per l'attenzione che ha saputo generare sui clienti interessati a questa fascia di veicoli.

Cartina tornasole di questo successo, le vendite del suo ultimo modello ovvero la Model 3, primo per gradimento e prenotazioni sul mercato Norvegese il più attivo del vecchio continente per quanto riguarda il settore degli Electric Vehicles (EV), e che da qualche giorno hanno toccato quota 100.000 unità consegnate.

Per le precedenti versioni Model S e Model X tale traguardo era arrivato in circa un paio d'anni, mentre, la Model 3 ha saputo fare meglio chiudendo i giochi a circa un anno dall'avvio della sua produzione: ora il ritmo di realizzazione è costante a circa 5.000 Model 3 prodotte a settimana; detto questo, un'ulteriore sforzo produttivo sarà necessario verso la fine di questo 2018 quando sarà resa disponibile la relativa versione "economica", già annunciata al prezzo base di 35.000 $.

Insomma tanto successo e produzione in crescita, da sistemare alcuni punti nell'amministrazione e per quanto riguarda la posizione sul mercato, ma con questi numeri Tesla è sicuramente sulla strada giusta per entrare a far parte dei principali produttori di autovetture a livello mondiale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

26 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
rigelpd15 Ottobre 2018, 11:22 #1
Aggiungiamo anche che Tesla questo mese è:

1) L'automobile americana più venduta negli USA

2) Al 4° posto nella lista delle automobili più vendute negli USA (dietro solo a una Toyota e due honda economiche)

3) Al primo posto nella lista delle auto vendute negli USA in termini di ricavi (le honda e toyota la superano in quantità di auto vendute ma sono auto molto più economiche)

4) Stà producendo Model 3 ad un ritmo di 50mila auto a trimestre e la velocità di produzione è destinata a raddoppiare

5) E' di gran lunga l'auto più sicura in caso di incidente in base ai crash test NHTSA.

etc... etc...
san80d15 Ottobre 2018, 12:33 #2
fonte?
Piccolo_orso15 Ottobre 2018, 12:36 #3
Io sto aspettando il rilascio qui in UK per prenderne una!
Wonder15 Ottobre 2018, 12:56 #4
Finchè non ci sarà energia pulita, un aumento dell'elettrico non è un beneficio
Ettore fieramosca15 Ottobre 2018, 13:06 #5

Aggiungiamo anche che Tesla

Tesla model 3 non è e non è mai stata l' auto più venduta negli USA i primi tre sono Ford-F Ram 1500 e Chevrolet silverado. Forse ti confondi con la classifica delle sedan; ma per tua informazione è una categoria di veicoli che in america è rimpiazzata dai suv tanto che FCA e Ford hanno deciso di terminarne la produzione per fare altro di più profittevole.

Tra l' altro gli ordinativi di Tesla model 3 non sono aumentati tanto che deve smaltire un arretrato di 400.000 veicoli. Capisci che se Tesla fa uscire veicoli accumulati in anni di ritardo in pochi mesi sembra che vende tanto ma in realtà non è così.
Domenik7315 Ottobre 2018, 13:12 #6
Originariamente inviato da: Wonder
Finchè non ci sarà energia pulita, un aumento dell'elettrico non è un beneficio


L'energia pulita pian piano arriva, così come le auto elettriche. La direzione è quella giusta (non si può pretendere d avere tutto con uno schiocco di dita).

E comunque, anche se attualmente l'energia usata per ricaricare queste auto non viene al 100% da fonti rinnovabili, la loro efficienza è maggiore delle auto a combustibili fossili, e l'inquinamento, inferiore, spostato al di fuori delle città
pipperon15 Ottobre 2018, 13:19 #8
Originariamente inviato da: Ettore fieramosca
Tesla model 3 non è e non è mai stata l' auto più venduta negli USA i primi tre sono Ford-F Ram 1500 e Chevrolet silverado. Forse ti confondi con la classifica delle sedan; ma per tua informazione è una categoria di veicoli che in america è rimpiazzata dai suv tanto che FCA e Ford hanno deciso di terminarne la produzione per fare altro di più profittevole.

Tra l' altro gli ordinativi di Tesla model 3 non sono aumentati tanto che deve smaltire un arretrato di 400.000 veicoli. Capisci che se Tesla fa uscire veicoli accumulati in anni di ritardo in pochi mesi sembra che vende tanto ma in realtà non è così.


finalmente uno che legge e non cita dei sentito dire.
Applauso
pipperon15 Ottobre 2018, 13:21 #9
Originariamente inviato da: Domenik73
L'energia pulita pian piano arriva, così come le auto elettriche. La direzione è quella giusta (non si può pretendere d avere tutto con uno schiocco di dita).


L'energia pulita e a comando e' come il pollo gratis.
Bello ma non esiste.

http://allarovescia.blogspot.com/20...oi-che-sia.html
thresher325315 Ottobre 2018, 13:24 #10
Dai saltiamo i convenevoli e passiamo subito al flame, come in ogni thread di Tesla che si rispetti
Forza, avanti gli ingegneri.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^