Botta e risposta con Elon Musk e John Elkann: "una Ferrari a guida autonoma sarebbe triste"

Botta e risposta con Elon Musk e John Elkann: "una Ferrari a guida autonoma sarebbe triste"

Elon Musk non era presente alla Italian Tech Week, ma ha comunque tenuto una lunga sessione in collegamento remoto. Lui e il Presidente di Stellantis John Elkann erano virtualmente sul palco insieme

di pubblicata il , alle 17:18 nel canale Tecnologia
TeslaFerrari
 

Chi aspettava da settimane la serie di conferenze della Italian Tech Week, organizzate in quel di Torino, è rimasto in parte deluso dall'assenza di Elon Musk, molte volte indicato come ospite d'onore della manifestazione. Nonostante l'assenza fisica, Musk non ha comunque fatto mancare il suo apporto, sfidando il fuso orario con un lungo collegamento via streaming.

È stata questa l'occasione per trovarsi virtualmente sul palco insieme a John Elkann, per discutere insieme di tanti temi, tra cui l'industria automotive, la corsa allo spazio e l'automazione della mobilità futura. In questa pagina si possono trovare degli estratti:

Italian Tech Week

Proprio su quest'ultimo punto sono riecheggiate le parole di Elkann circa una possibile futura Ferrari a guida autonoma. Il Presidente del neonato gruppo Stellantis ha dichiarato: "Una Ferrari a guida autonoma sarebbe triste perché lo spirito della Ferrari è proprio quello di poterla guidare. In un mondo in cui l’autonomia andrà a colonizzare una gran parte della nostra mobilità il valore della guida umana aumenterà". Il dirigente ha poi proseguito il discorso, paragonando la Ferrari alle corse dei cavalli molti decenni fa: "Quando avevamo cavalli e carrozze, esistevano le corse ippiche ma quando sono scomparsi i cavalli e le carrozze le corse ippiche sono continuate e sono molto apprezzate: per questo la Ferrari dovrebbe continuare ad essere quello che è".

Una Ferrari che dunque, come già sappiamo, presto diventerà elettrica, ma che quindi non avrà funzionalità di guida autonoma. Musk dal suo canto ha avuto parole di ringraziamento per Elkann, che a suo dire lo ha aiutato in uno dei periodi in cui Tesla ha rischiato il fallimento, grazie a Comau, che ha risolto parte dei problemi di produzione della Model 3.

I due dirigenti si sono anche trovati d'accordo sull'argomento dell'energia nucleare, che secondo entrambi dovrebbe essere una valida alternativa per il futuro, anche per non rischiare di perdere competitività con Cina e India che ne vogliono fare un'uso cospicuo. Elon Musk si è inoltre detto ottimista circa la crisi dei semiconduttori, che ha colpito anche l'industria automobilistica. Secondo il CEO di Tesla la nascita di nuove fabbriche, anche in Europa, porterà gradualmente ad una soluzione del problema.

151 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
WarDuck24 Settembre 2021, 17:39 #1
Non ha alcun senso, per la "transizione ecologica", considerare auto che per il loro pregio e valore conteranno si e no su un migliaio di vendite all'anno.

Quindi spero proprio che i fortunati acquirenti di tali auto potranno sempre scegliere di adottare un motore tradizionale al posto di quello elettrico.
tallines24 Settembre 2021, 17:43 #2
Secondo me, tutte le auto a guida autonoma..............sarebbero tristi !
giovanni6924 Settembre 2021, 17:49 #3
E' la risposta diplomatica e divertente alla richiesta di Porsche di non ammettere eccezioni per la Ferrari riguardo a deroga su scadenza motori elettrici. “La decarbonizzazione è un tema globale e tutti devono contribuirvi, anche marchi come Ferrari”.
mattia.l24 Settembre 2021, 17:54 #4
Interessante il discorso Comau
Spero non proseguano con lo scorporamento e la vendita
paranoic24 Settembre 2021, 17:55 #5
Originariamente inviato da: tallines
Secondo me, tutte le auto a guida autonoma..............sarebbero tristi !


Secondo me no, l'errore umano è causa di incidenti, spesso anche mortali, un auto con una guida autonoma evoluta sarebbe una manna sia per gli automobilisti, sia per le assicurazioni, sia per il traffico cittadino.

Approvo totalmente, anzi spero, venga presto implementata.
Notturnia24 Settembre 2021, 17:55 #6
è stato strano vedere Musk chiedere grazie alla Comau per avergli tolto le castagne dal fuoco e ammettere di aver rischiato il fallimento 6-7 volte negli ultimi anni.

e sono contento di aver sentito parlare di nucleare due grandi gruppi industriali.. anche se questo non servirà a niente purtroppo visto i politici che abbiamo
Notturnia24 Settembre 2021, 17:58 #7
Originariamente inviato da: tallines
Secondo me, tutte le auto a guida autonoma..............sarebbero tristi !


a parte i verbi concordo.. ma come vedi c'è già chi ti ha detto che sbagli :-D

ma io concordo con te.. si punta il dito sulle vittime da incidenti per nascondere la verità e la gente guarda solo a queste informazioni risibili.

ci sono molte più vittime per altre cose ma di eliminare il fumo non se ne parla.. eppure è la prima causa di morte nel mondo civilizzato.. le auto non so neanche quanto in giù stiano.. ma sembra che addosso a qualcuno dobbiamo sparare e le costose auto europee sono cattive.. meglio le eco-chic americane e le cinesi che stanno per invaderci che guidano da sole e sono bravissime a trasformare anche il viaggio più divertente in noia.. ma come puoi immaginare è pieno di gente che non ama viaggiare, che non apprezza le automobili e che preferisce dare la colpa alle auto per qualsiasi cosa.. è più easy.

io resto con la mia TP a benzina e mi diverto
paranoic24 Settembre 2021, 18:18 #8
Originariamente inviato da: Notturnia
ma io concordo con te.. si punta il dito sulle vittime da incidenti per nascondere la verità e la gente guarda solo a queste informazioni risibili.


Personalmente non ho mai guardato statistiche in tale senso, ho semplice ragionato, su frequenza incidenti, costo RC, costo sociale in termini di riabilitazione in caso di incidenti gravi, sicurezza intrinseca determinata da una circolazione più fluida e meno gravosa dall'umano errore.

ci sono molte più vittime per altre cose ma di eliminare il fumo non se ne parla.. eppure è la prima causa di morte nel mondo civilizzato.. le auto non so neanche quanto in giù stiano..


Verissimo, ma in questo caso la scelta di darsi al tabagismo è puramente soggettiva, anzi, spesso viene deplorata da campagne informative molto esplicite etc, ma non presa in considerazioni.
Conoscendo i rischi, non si può compiangere chi rimane male di se stesso. Viceversa in un contesto stradale il rischio è carico della collettività, perchè solitamente in un incidente determina il coinvolgimento di due o più veicoli, o peggio il coinvolgimento di pedoni inermi.

Schiantarsi con il veicolo da soli induce lo stesso rischio per gli altri che essere tabagista, con costi sociali ovviamente inferiori, ma il danno è cagionato è subito SOLO dalla tua persona.

ma sembra che addosso a qualcuno dobbiamo sparare e le costose auto europee sono cattive.. meglio le eco-chic americane e le cinesi che stanno per invaderci che guidano da sole e sono bravissime a trasformare anche il viaggio più divertente in noia.. ma come puoi immaginare è pieno di gente che non ama viaggiare, che non apprezza le automobili e che preferisce dare la colpa alle auto per qualsiasi cosa.. è più easy.


Se posso esprimere il mio parere, amo le automobili, amo le europee e soprattutto le AUDI, amo la velocità, sentire il suono delicato di un motore V10 o l'odore della benzina, od anche smontarla pezzo per pezzo per vedere come è fatta...etc...però nessuno ti preclude di correre in pista, anche a me piacerebbe mettermi al volante di una 600 cv e sentire lo stomaco schiacciato sul sedile...ma puoi farlo comunque, nei luoghi adatti.
Inoltre il sistema di guida può diventare automatico a propria scelta.

In strada è diverso, i pericoli si sommano all'ennesima potenza e la vita delle persone, secondo me, rimane prioritaria, quindi ogni amenità che renda il viaggio a cui accennavi più sicuro, sereno e meno influenzabile dalla reattività del singolo...per me è ben venuta...anzi !!
Notturnia24 Settembre 2021, 18:57 #9
se la vita delle persone è la priorità allora è ora di cambiare molte cose..
il tabagismo ha costi sociali enormi (le RCAuto sono una goccia) e ci sono decine di migliaia di persone che vengono uccise per fumo passivo .. praticamente più che per gli incidenti.

le auto a guida autonoma stanno bene.. per chi non vuole o non sa guidare. agli altri lasciamo il libero arbitrio per favore.. non siamo amebe senza cervello a cui dobbiamo dare un cervello esterno che decide per loro.

se la gente puo' decidere di fumare e caricare costi enormi alla sanità non vedo la differenza con la guida (che però è utile a differenza del fumo).

la vita delle persone è in pericolo per motivi ben superiore alla banale guida manuale. ma sono contento che tu prenderai una macchina a guida autonoma soddisfacendo il tuo desiderio.

io continuerò a scegliere il meglio che posso per me e per chi mi sta attorno e confido di continuare a causare gli stessi incidenti dello scorso milione di km (circa).. ma le imposizioni dall'alto per un bene superiore sono ridicole visto che le limitazioni sono superiori. se fosse guida automatica o manuale a scelta di chi compra la macchina ok ma se la macchina la pago io la uso io altrimenti ben venga se l'auto mi viene data gratis, in questo caso accetto le limitazioni del veicolo.

p.s. io non ho i soldi per andare in pista e quindi mi diverto anche senza correre in strada e questo collegamento infantile che "divertirsi alla guida" = correre come un cretino è molto stupido.

c'è chi si diverte senza fare le corse e senza uccidere la gente.. pensa che c'è chi si diverte a fumare e drogarsi.. e poi corrono in macchina ..
mmorselli24 Settembre 2021, 19:11 #10
Mi chiedevo perché questi manager superpagati perdessero tempo con delle ovvietà del tipo "Un abito di Valentino non è pensato per essere usato dagli operai di una fonderia", poi leggo i commenti e vedo che la parola "guida autonoma" è diventata "motore elettrico"

Una Ferrari può essere divertente anche con un motore elettrico, basta che sia un motore elettrico progettato per essere divertente come sono i motori nella filosofia Ferrari. Se associate il piacere della guida al rumore del motore allora siete come i cani di Pavlov che associavano il piacere del cibo al suono di un campanellino.

La guida autonoma è una cosa diversa, non è fatta per divertire l'utente, è fatta per annoiarsi al posto suo. Non ha però senso escludere la presenza della guida autonoma in una Ferrari in futuro, dal momento che io, proprietario, potrei voler essere libero di decidere quando divertirmi e quando rilassarmi, senza per questo dover tornare a casa a cambiare auto. Magari dopo che ci ho corso in pista una giornata di guidarla nel traffico non ne ho poi tanta voglia.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^