NVIDIA rende disponibile Xavier e annuncia partnership con Uber e VW

NVIDIA rende disponibile Xavier e annuncia partnership con Uber e VW

Il numero di clienti appartenenti al mondo dell'automobile che lavorano con NVIDIA sale a 320 secondo gli ultimi annunci del colosso della Silicon Valley al CES

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 12:41 nel canale Tecnologia
NVIDIAVolkswagenUber
 

Al di là degli annunci relativi ai settori tradizionali, NVIDIA ha parlato molto anche di automotive al CES. Innanzitutto, ha fatto sapere che Xavier è ora disponibile per i suoi partner, una lista sempre più corposa che rappresenta l'ennesimo segnale di quanto il colosso della Silicon Valley sia diventato preponderante nel settore.

Xavier è un SoC per le auto a guida autonoma ottimizzato per gestire i calcoli di intelligenza artificiale. NVIDIA ha poi annunciato a Las Vegas che due nuovi partner trarranno beneficio dalle sue tecnologie: si tratta di Uber e di Volkswagen.

Volkswagen I.D. Buzz

Quest'ultima in particolare userà la piattaforma Drive IX di NVIDIA nei veicoli che si appresta a introdurre sul mercato, a partire I.D. Buzz, il nuovo pulmino elettrico che si ispira al Bulli diventato così famoso negli anni '60 come simbolo di pace e come protagonista di innumerevoli raduni giovanili. Parliamo di un veicolo ad alimentazione elettrica e a zero emissioni, ovviamente con guida automatica.

Drive IX è un software development kit concepito da NVIDIA per permettere ai partner di sfruttare la capacità hardware messa a disposizione da Xavier, e Volkswagen lo userà per la gestione di funzionalità come il riconoscimento facciale, l'interfacciamento tramite gesture, l'elaborazione del linguaggio naturale e altro ancora. Volkswagen implementerà anche Drive AR, altro SDK, stavolta dedicato alle applicazioni di realtà aumentata, che si basa sulla piattaforma tecnologica approntata da NVIDIA per il segmento automotive.

Uber ha usato, invece, in via ufficiosa le tecnologie NVIDIA per i suoi test sulle auto autonome (vedi qui), ma ha iniziato a parlarne apertamente proprio questa settimana a Las Vegas. Beneficia di un precedente accordo con Volvo, che le consente di disporre di una flotta di 24 mila SUV al fine di portare avanti i suoi esperimenti, e userà proprio Xavier a bordo di questi veicoli. Sperimentazioni analoghe verranno portate avanti con i truck autonomi della compagnia. Resta da vedere in quale parte Uber usa le tecnologie NVIDIA, e quanto invece vi è di proprietario nei sistemi di IA impiegati su questi veicoli.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^